rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca Arenzano / Via San Pietro

Paura ad Arenzano: ricercati in Europa rapinano una donna in pieno giorno e scappano, arrestati

Momenti di tensione sabato mattina in pieno centro, quando due sorelle hanno tentato di rapinare una donna. Sono state bloccate da alcuni passanti, ma due complici le hanno aiutate a fuggire minacciando i testimoni con dei coltelli. Arrestati

Vere e proprie scene da "Far West" che sabato mattina hanno turbato la tranquillità di Arenzano, in pieno giorno e in pieno centro: è successo tutto intorno alle 11, vicino alla Parrocchia, quando due giovani donne hanno iniziato a importunare un'anziana signora chiedendole l'elemosina. Dapprima solo richieste, poi lusinghe, abbracci, tentativi di metterle le mani addosso, dopodiché la rapina vera e propria quando le due sono riuscite a prenderle un bracciale d'oro.

A quel punto un giovane cittadino è intervenuto riuscendo a bloccare una delle due, che è riuscita a scappare dopo averlo morsicato al braccio. Per fortuna, divincolandosi, la donna ha lasciato cadere a terra il braccialetto della vittima.

Dopo pochi attimi, come in un film, un'auto con una targa spagnola, arrivata a tutto gas, ha inchiodato davanti alla scena: due complici sono scesi dall'automobile, brandendo coltelli e minacciando i testimoni, tra cui anche due volontari di pubbliche assistenze appena usciti da un corso di aggiornamento a villa Mina. Le due donne sono riuscite a salire in auto, e il quartetto è fuggito.

Grazie alle telecamere presenti in paese, e alla fotografia scattata da un cittadino con lo smartphone, i carabinieri di Arenzano sono riusciti a risalire alla targa dell'auto in fuga: apparteneva a quattro fratelli rom di origini spagnole, ricercati in tutta Europa perchè socialmente pericolosi. I militari si sono subito messi sulle loro tracce, ritrovandoli e arrestandoli nei pressi di Santa Margherita Ligure.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura ad Arenzano: ricercati in Europa rapinano una donna in pieno giorno e scappano, arrestati

GenovaToday è in caricamento