Cronaca

Villa Figoli, al via il corso per pasticceri e panettieri di bordo

L'inaugurazione con 22 allievi nella prestigiosa struttura di Arenzano, sede dell'Accademia Ospitalità Italiana Crociere

Amanti di dolci, pane e focaccia di tutta Italia, attenzione: lunedì 20 marzo ad Arenzano è stato ufficialmente inaugurato il primo corso di Istruzione Tecnica Superiore per la formazione di pasticceri e panettieri di bordo, ospitato nella prestigiosa cornice di Villa Figoli Des Geneys, sede della nuova Accademia Ospitalità Italiana Crociere.

L’iniziativa è firmata da Fondazione ITS Accademia Italiana Marina Mercantile e Costa Crociere, brand dietro il nuovo polo di formazione finalizzato a formare professionisti dell’hôtellerie per le navi da crociera aperto lo scorso 11 novembre. Il nuovo corso è il primo in Italia ad accogliere aspiranti pasticceri e panettieri di bordo, e ha inaugurato con 22 allievi, il massimo previsto dal bando: tra loro 10 liguri, ma anche 5 studenti provenienti dal Lazio, 3 dalla Sicilia, 3 dal Piemonte e uno dalla Campania. Tra loro, 18 hanno deciso di sfruttare la foresteria compresa nella nuova struttura di Villa Figoli, che può accogliere sino a 50 studenti fuori sede.

Il percorso formativo, finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, durerà circa 1 anno e mezzo per un totale di 2mila ore, e alternerà lezioni in aula e formazione a bordo in quattro moduli. Le lezioni comprendono una parte introduttiva di orientamento, docenze di teoria di pasticceria e panetteria, e momenti di pratica nei laboratori didattici di pasticceria e panetteria disponibili a Villa Figoli. Nel corso del secondo modulo, i ragazzi saliranno sulle navi Costa Crociere per la formazione “sul campo” nelle pasticcerie e panetterie di bordo, con un vero e proprio contratto retribuito da tirocinante.

Al termine del primo imbarco è previsto il rientro in aula per il terzo modulo, durante il quale gli allievi verranno divisi in due sottogruppi, per poi concludere il loro percorso con il quarto ed ultimo modulo, nuovamente a bordo. Nel progetto è stato inoltre inserito il BST (Basic Safety Training) e le altre certificazioni obbligatorie per l'imbarco. 

Il corpo docenti che terrà le lezioni è formato da professionisti con anni di esperienza, in gran parte provenienti dalla flotta di Costa Crociere. Il primo modulo in aula sarà coordinato da Alessio Piantanida, chef panettiere, mentre il secondo, da Vincenzo Maio, chef Pasticcere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Figoli, al via il corso per pasticceri e panettieri di bordo

GenovaToday è in caricamento