menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sub visita il relitto della Haven e si sente male

Il malore è stato accusato qualche ora dopo l'immersione: immediato l'arrivo dei soccorsi e la corsa all'ospedale San Martino

La "maledizione della Haven" torna a farsi sentire ad Arenzano, e così ieri sera un altro sub è stato portato d'urgenza all'ospedale San Martino di Genova, dopo aver visitato il relitto della famosa superpetroliera.

L'immersione ha avuto luogo verso l'ora di pranzo, mentre il malore è arrivato qualche ora dopo: non è un caso così raro che i sub si possano sentire male anche a distanza di parecchio tempo dopo essersi tuffati, spesso ad entrare in azione sono stress e stanchezza.

La macchina dei soccorsi si è subito attivata, sul posto sono arrivati gli uomini della Guardia Costiera, della Porto di Arenzano Spa e del diving center che hanno prestato le prime cure in attesa dell'ambulanza. Il sub, un turista francese, è stato poi trasportato in ospedale in codice giallo, e non rischierebbe la vita.

Quella che in tanti hanno soprannominato ormai la "maledizione della Haven" - dato l'alto numero di decessi e malori - sarebbe in realtà la conseguenza del fatto che il relitto è il più visitato d'Italia, e naturalmente più aumentano i visitatori e più è alta la probabilità che qualcosa possa andare storto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento