menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba in un ristorante, identificato grazie ai Ris di Parma

I carabinieri avevano trovato un'impronta all'interno del locale e l'avevano inviata ai collegi in Emilia, che hanno risolto il caso

Lo scorso mese di giugno ad Arenzano un giovane, nottetempo, si era introdotto all'interno di un ristorante presso uno stabilimento balneare, dal quale aveva asportato la somma in contanti di 500 euro dalla cassa, dileguandosi.

Nel corso del sopralluogo i carabinieri della locale stazione avevano rilevato delle impronte, che hanno poi inviato presso i laboratori dei Ris di Parma, che, dopo varie comparazioni, hanno identificato il malfattore.

A seguito di ulteriori riscontri, i militari di Arenzano hanno denunciato per furto in esercizio commerciale un 24enne romeno, attualmente detenuto presso il carcere di Marassi per reati della stessa indole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Dati positivi, oggi saremmo in zona gialla»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento