rotate-mobile
Cronaca Arenzano

Arenzano: irregolarità nel cantiere per il Palazzetto dello Sport, due denunce

Due impresari edili sono stati denunciati dai carabinieri dopo un controllo presso i cantieri per la costruzione del nuovo Palazzetto dello Sport di Arenzano

I carabinieri hanno svolto un controllo presso due cantieri edili impegnati nella costruzione del nuovo Palazzetto dello Sport di Arenzano e hanno denunciato due datori di lavori, rispettivamente di 45 e 43 anni, per utilizzo di attrezzature non idonee ai fini della salute e sicurezza e uso di attrezzature non idonee per i lavori in quota e alla difesa delle aperture.

Il primo, titolare di una ditta con sede a Perugia, deve rispondere dell'utilizzo di un ponte mobile non conforme alle norme sulla sicurezza sui luoghi di lavori, mentre l'altro, parigrado di una ditta con sede a Reggio Emilia, ha consentito l'utilizzo delle attrezzature per le coperture di solai e aperture non idonee a evitare la caduta.

Nell'ambito del controllo sono stati anche identificati dieci operai dipendenti di altre tre ditte, impegnati nelle lavorazioni del cantiere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arenzano: irregolarità nel cantiere per il Palazzetto dello Sport, due denunce

GenovaToday è in caricamento