menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arcelor Mittal, cassa integrazione prolungata fino a settembre

La notizia dell'accordo è stata data da Alessandro Vella, segretario generale Fim Cisl Liguria, che sottolinea come resti incertezza per il futuro

Organizzazioni sindacali e azienda hanno sottoscritto un accordo per la proroga della cassa integrazione nello stabilimento Arcelor Mittal di Genova. «Il 20 luglio scade quella relativa al covid-19, aspettando di capire se da parte del Governo sarà ufficializzato il prolungamento, con l'azienda è stato raggiunto un accordo fino al 5 settembre.

L'accordo, in continuità con quello del 18 giugno scorso, prevede una rotazione che garantirà almeno 10 giornate lavorative al mese per 930 lavoratori su 997 e un piano di formazione che verrà attuato da settembre.

«La situazione resta complicata con l'incertezza che ancora contraddistingue il futuro della siderurgia in Italia e anche a Genova c'è preoccupazione perché non è per nulla chiaro cosa succederà. Serve con urgenza un incontro al Ministero», spiega in una nota Alessandro Vella, segretario generale Fim Cisl Liguria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento