menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A 78 anni evade dai domiciliari: «Sono andato a passeggio»

L'uomo è stato rintracciato dai carabinieri mentre si preparava a rincasare in serata, dopo un pomeriggio trascorso fuori

Doveva scontare una condanna a 4 mesi agli arresti domiciliari, ma vuoi il caldo, vuoi la noia di trascorrere tutte le giornate a casa, alla fine ha deciso di uscire, in barba al provvedimento: protagonista della vicenda un 78enne genovese, rintracciato dai carabinieri nella serata di mercoledì mentre stava rincasando dopo qualche ora trascorsa fuori.

L’uomo si trovava ai domiciliari dopo essere stato condannato a 4 mesi di reclusione per sottrazione e danneggiamento di cose sottoposte a sequestro. Mercoledì pomeriggio è uscito di casa per andare a passeggiare, poi è rientrato: ad aspettarlo una pattuglia dei carabinieri, che poco prima era passata dalla sua abitazione proprio per controllare che il pensionato stesse rispettando l’obbligo. 

Per il 78enne è scattato l’arresto, in mattinata il processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento