menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centro storico: 57enne arrestato per ricettazione

Nella mattinata di martedì 9 aprile 2013, a conclusione di specifica attività, i carabinieri hanno arrestato Antonio M. di 57 anni, con pregiudizi di polizia, residente in salita del Prione

Genova - Nella mattinata di martedì 9 aprile 2013, a conclusione di specifica attività, i carabinieri hanno arrestato Antonio M. di 57 anni, con pregiudizi di polizia, residente in salita del Prione, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Genova, dovendo scontare una pena definitiva di 2 anni e 6 mesi di reclusione, per ricettazione.

Alcuni anni fa, precisamente nel settembre del 2006, alcuni cittadini residenti in salita del Prione avevano segnalato ai carabinieri di Carignano un andirivieni, a tutte le ore del giorno e della notte da un'abitazione di quel condominio, di numerosi giovani, apparentemente tossicodipendenti.

I carabinieri, dopo alcuni giorni di appostamento, hanno riconosciuto due giovani e deciso di pedinarli, riuscendo così a entrare nell'appartamento. Nell'abitazione gli operanti identificarono Antonio M. all'epoca cinquantenne, effettuarono una perquisizione con esito negativo per la ricerca di stupefacenti, ma che consentì tuttavia di rinvenire, in vari punti della casa, diversi capi di abbigliamento per bambini ancora etichettati, due passaporti e tre carnet di assegni provento di furto.

Inoltre, l'operazione, estesa in un vano sottoscala, permise altresì di identificare un cittadino extracomunitario, privo di documenti e permesso di soggiorno. Successivamente, la merce fu restituita, analogamente ai passaporti e i carnet.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento