Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Ansaldo: nuovo sciopero con manifestazione per dire no alla vendita

Le segreterie di Fim, Fiom e Uilm hanno proclamato uno sciopero con manifestazione lunedì 30 settembre a partire dalle 9 dai cancelli di Ansaldo Energia e Sts contro la volontà di Finmeccanica di vendere l'azienda

Le segreterie di Fim, Fiom e Uilm hanno proclamato uno sciopero con manifestazione lunedì 30 settembre a partire dalle 9 dai cancelli di Ansaldo Energia e Sts. Seguirà presidio davanti alla prefettura fino a una convocazione da parte del governo. Le ragioni della protesta in una nota.

L’incontro del 23 settembre tra le segreterie nazionali di Fim, Fiom, Uilm con i vertici del Gruppo Finmeccanica per approfondire le questioni industriali relative alla prospettiva delle Società Ansaldo Energia, Ansaldo STS e Ansaldo Breda ha confermato la volontà del Gruppo di vendere le stesse.

NOI NON CI STIAMO! Se di partner industriali hanno bisogno queste società, si presenti un vero piano industriale e ci si confronti con trasparenza ai tavoli competenti; per FIM, FIOM e UILM ci devono essere le caratteristiche di una governance italiana aperta a partnership industriali.

SI CONTINUA A SEGUIRE UNA STRATEGIA CHE TUTTO È TRANNE CHE UN PIANO INDUSTRIALE! Queste operazioni indeboliscono le capacità industriali di Finmeccanica, del Paese Italia e soprattutto della città di Genova.

La politica locale e l’intera città sono chiamate a mobilitarsi, insieme ai lavoratori, per non disperdere questi importanti e gloriosi patrimoni industriali.

È ormai necessario che il governo si pronunci ufficialmente (come azionista di Finmeccanica) sulle prospettive di queste Società: lo stesso non può essere né neutrale, né spettatore passivo bensì dare un indirizzo di politica industriale che salvaguardi queste specificità italiane in settori così strategici.

FIM, FIOM e UILM di Genova chiedono pertanto un incontro urgentissimo con il governo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ansaldo: nuovo sciopero con manifestazione per dire no alla vendita

GenovaToday è in caricamento