rotate-mobile
Cronaca Campi / Via Nicola Lorenzi

Ansaldo Energia in sciopero, il corteo blocca l'autostrada per un'ora

Mattinata di disagi al traffico per il Ponente cittadino a causa della manifestazione di protesta dei dipendenti dell'azienda metalmeccanica, che intorno alle 10 hanno lasciato la sede di Campi alla volta di Sampierdarena bloccando il traffico in A7

Mattinata di disagi al traffico e alla circolazione a Genova a causa del corteo dei dipendenti di Ansaldo Energia, che dopo lo sciopero e la protesta interna di ieri hanno lasciato la sede di Campi per scendere in strada e protestare contro i tagli agli stipendi.

Intorno alle 10, dopo avere presidiato i varchi di accesso allo stabilimento, un centinaio di lavoratori si è mosso in corteo verso il quartiere di Sampierdarena bloccando anche il traffico autostradale per circa un’ora. Dopo avere attraversato il ponte di Cornigliano, hanno raggiunto via Montano e via Cantore, da dove poi hanno fatto ritorno verso la sede dell’azienda, dove lo sciopero proseguirà sino alla fine della giornata.

I lavoratori avevano incrociano le braccia già ieri, con uno sciopero proseguito per entrambi i turni di lavoro e un corteo interno per protestare contro la decisione dell’azienda di non rinnovare il premio produzione, con un conseguente taglio di circa 1000 euro sugli stipendi: «Abbiamo chiesto una sola cosa: ritirate l’ultimatum», è l’appello dei sindacati, che lamentano la mancanza di confronto con l’azienda e chiedono a gran voce di poter tornare al tavolo insieme con vertici aziendali e azionisti per ridiscutere la decisione: «In caso contrario continueremo a scioperare e manifestare per i nostri diritti»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ansaldo Energia in sciopero, il corteo blocca l'autostrada per un'ora

GenovaToday è in caricamento