menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ansaldo Energia si ferma: chiusura fino al 20 marzo

Ansaldo Energia chiude almeno fino al 20 marzo, questa la decisione dei vertici dell'azienda decisi nel contrastare la diffusione del Covid-19

Ansaldo Energia si ferma. In accorso con la rappresentanza sindacale, per contribuire al contrasto del Coronavirus, lo stabilimento chiuderà almeno fino al 20 marzo.

Sospesa temporaneamente l'attività produttiva e ridotta al minimo indispensabile quella lavorativa. Questa la decisione dei vertici, che già nella giornata di giovedì 12 e venerdì 13 marzo avevano chiuso gli stabilimenti per effettuare interventi di sanificazione introducendo lo smart working per 900 impiegati.

Sabato la decisione: «La copertura di tutte le giornate di sospensione a oggi definite - spiega l'azienda - verrà prioritariamente assicurata tramite l'utilizzo di ferie maturate e non fruite al 31 dicembre 2019 e, in via residuale, attraverso il ricorso agli ulteriori strumenti ordinari come la cassa integrazione. Nel corso della settimana saranno verificate le azioni attuate e le modalità di applicazione del protocollo sanitario per decidere se ci sono le condizioni di una ripresa lavorativa a partire dal 23 marzo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento