G8: diciassette anni dopo ancora polemiche

Le ferite del 2001 sono ancora aperte. Il comitato piazza Carlo Giuliani organizza le giornate di commemorazione mentre il sindacato di polizia chiede la rimozione del cippo in piazza Alimonda

19 luglio 2001 - 19 luglio 2018: Genova ricorda il G8 nella Superba e quello che accadde tra il 19 e il 22 luglio. Diciasette anni dopo la ferita è ancora aperta e la città rimane divisa sui fatti di quel terribile luglio.

Da una parte il sindacato FSP Polizia di Stato chiede la rimozione del cippo dedicato a Carlo Giuliani in piazza Alimonda e annuncia una manifestazione pubblica con volontaniggaio dalle 9.30 alle 12 a Bolzaneto, all'ingresso dell'Ipercoop. Dall'altra parte il Comitato Piazza Carlo Giuliani organizza, come ogni anno, una serie di eventi per ricordare quei giorni e, nonostante la riconciliazione tra polizia e magistrati avvenuta con l’incontro tra il capo della polizia Franco Gabrielli e i vertici della procura e del tribunale di Genova, la città non dimentica.

Proprio quest'anno, il 6 aprile scorso, i giudici della Corte dei Conti di Genova hanno condannando 28 persone tra personale medico-sanitario, membri della polizia, dei carabinieri e della polizia penitenziaria ritenuti responsabili a vario titolo delle violenze di Bolzaneto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Covid, la ricerca delle università di Genova, Okinawa e Francia: «Il distanziamento non basta»

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Weekend in zona arancione: le regole su spostamenti, negozi e supermercati

Torna su
GenovaToday è in caricamento