Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Sampierdarena / Via Walter Fillak

Ponte Morandi, un centinaio di animali salvati dai volontari

Veronica Venezia e la sua associazione "Amore Vero" si è presa cura di un'ottantina di gatti, quattordici cani e tre conigli domestici. Almo Nature/Fondazione Capellino ha donato 671 chili di cibo

Quasi un centinaio di animali salvati dalla zona rossa. È questo il bilancio di oltre un mese di volontariato per recuperare cani e gatti rimasti coinvolti dal crollo del ponte Morandi. Capofila di questa impresa è stat l'organizzazione genovese "Amore Vero" che dal 15 agosto si è messa al servizio dei quattro zampe sfollati di Certosa. 

La colonna felina dei "mici ferrovieri" e numerosi animali d'affezione delle persone che hanno dovuto abbandonare le proprie case. Veronica Venezia e i suoi volontari hanno aiutato e salvato oltre 96 animali adulti e cuccioli, di cui 42 gatti delle colonie e 38 mici, 14 cani e 3 conigli domestici. Animalil rimasti nelle case delle famiglie sfollate che si sono ritrovate all'improvviso senza la possibilità di tenere con sé i propri compagni di vita. 

A fronteggiare questa drammatica situazione e sostenere l’associazione di Veronica Venezia è intervenuta Almo Nature/Fondazione Capellino con una donazione di oltre 671kg di cibo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Morandi, un centinaio di animali salvati dai volontari

GenovaToday è in caricamento