Cronaca

Cucciolo di volpe investito salvato dall'Enpa

I volontari genovesi hanno accolto l'animale, recuperato dal personale della società Autostrade. L'ipotesi è che sia stata investita da un'auto

Salvataggio di Ferragosto per i volontari dell’Enpa genovese, che ieri hanno accolto un cucciolo di volpe ferito recuperato dal personale della società Autostrade.

La volpina, disidratata e sotto choc, ha bacino e zampe fratturate, ferite che lasciano pensare a un investimento da parte di un’auto. Immediatamente messa sotto flebo, se le sue condizioni di salute lo permetteranno verrà sottoposta a un difficile intervento per tentare di restituirle la mobilità.

Si tratta della seconda volpe salvata dall’Enpa in poche settimane: lo scorso 4 agosto nella sede dei volontari era arrivato un esemplare recuperato dagli agenti del Corpo Forestale, che l’avevano trovato bloccato da un laccio, una trappola installata nei boschi dai bracconieri in grado di uccidere in modo lento e doloroso gli animali. L’intervento della Forestale era però stato provvidenziale, e nonostante la criticità la volpe, fortemente debilitata e denutrita, è riuscita a sopravvivere.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cucciolo di volpe investito salvato dall'Enpa

GenovaToday è in caricamento