menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Angelo Bagnasco al Luna Park: "Il gioco d'azzardo è una droga"

L'arcivescovo di Genova Angelo Bagnasco ha celebrato messa per i lavoratori del Luna Park e successivamente ha parlato alla stampa evidenziando il pericoloso diffondersi del gioco d'azzardo: "Una droga", l'ha definita il cardinale

Il cardinale Angelo Bagnasco, presidente dei vescovi italiani e arcivescovo di Genova, ha parlato alla stampa dopo aver celebrato una messa per i lavoratori del Luna Park di piazzale Kennedy.

Il cardinale ha voluto sottolineare il pericoloso dilagarsi del gioco d'azzardo fra la popolazione: "Il gioco è una droga da cui bisogna guardarsi con grande determinazione e consapevolezza”.

Secondo il cardinale, anche le istituzioni “a tutti i livelli devono intervenire su questa piaga che corrompe il modo di pensare e quindi i costumi”.

Durante il colloquio è stato chiesto al cardinale un commento sulla decisione del governo nigeriano di allontanare dal territorio dello Stato africano i cristiani. "Sono fatti estremamente dolorosi che ci fanno riflettere sul diritto alla libertà di religione. Purtroppo sono diritti sì dichiarati dalle carte internazionali e quindi appartengono alla cosiddetta coscienza universale ma di fatto non vengono osservati ovunque”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento