menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vede la polizia e cambia strada, in tasca 68 grammi di cocaina

Il 36enne, pluripregiudicato per reati di immigrazione clandestina, spaccio di stupefacenti, rifiuto delle generalità e resistenza a pubblico ufficiale, è stato portato in carcere

I poliziotti del commissariato di Cornigliano hanno arrestato, martedì 2 giugno 2020, un 36enne di origini senegalesi, irregolare, per il reato di detenzione di sostanza stupefacente al fine di farne commercio. L'uomo, a spasso lungo via Anfossi, alla vista della volante ha cercato di eludere il controllo, cambiando immediatamente direzione.

Gli agenti, insospettiti, lo hanno raggiunto per controllarlo. Nella tasca dei pantaloni nascondeva una bustina in cellophane contenente 68 grammi di cocaina.

Il 36enne, pluripregiudicato per reati di immigrazione clandestina, spaccio di stupefacenti, rifiuto delle generalità e resistenza a pubblico ufficiale, è stato condotto presso il carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Maltempo, scatta l'allerta per temporali: le previsioni

  • Cronaca

    Noto anarchico pluripregiudicato arrestato dalla Digos

  • Coronavirus

    Seconde case, il governo chiarisce: si può andare oppure no?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento