menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amt: telecamere su 110 bus e altre 110 in arrivo

Il Comune di Genova lavora per garantire la sicurezza sugli autobus di Amt. I nuovi bus in arrivo hanno già installate le telecamere, quelli vecchi sono in fase di adeguamento

Come di consueto il Consiglio comunale di ieri è iniziato con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata.

Sui mezzi pubblici, bus e metropolitana, sono in crescendo gli episodi di violenza e di inciviltà. Per questo Lorella Fontana (Lega) ha chiesto quali azioni sono previste, da attuare nel più breve tempo possibile, per garantire la sicurezza dell'utenza e del personale Amt.

Per la giunta è intervenuto l'assessore Stefano Balleari: «Ad aprile insieme con l'assessore alla Sicurezza Stefano Garassino abbiamo incontrato il Questore, al quale abbiamo sottoposto la problematica della sicurezza, anche nelle stazioni della metropolitana. Abbiamo preso accordi per una maggiore presenza delle forze dell'ordine. Per quanto riguarda la sicurezza del posto di guida, 355 mezzi sono già attrezzati e 124 saranno pronti a breve. Su 110 autobus sono state montate telecamere con servizio di registrazione delle immagini ed entro fine anno saranno installate su altri 110 bus. A breve arriveranno i nuovi bus che hanno già installate le telecamere e il pulsante di richiesta di aiuto da parte del conducente è montato in un posto più nascosto del cruscotto. Su alcune linee notturne più critiche sono già presenti le guardie giurate».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento