rotate-mobile
Cronaca

Amt, raffica di controlli “anti furbetti” da Voltri a Portofino: oltre 100 sanzioni

I controllori hanno presidiato le linee del ponente in città e quelle del Tigullio nel territorio extra urbano: il bilancio

Oltre 100 persone sanzionate perché trovate senza biglietto. È il bilancio delle due verifiche intensive che Amt ha svolto nel ponente genovese, a Voltri, e nel Tigullio, tra Santa Margherita e Portofino.

I controllori hanno presidiato il capolinea e la fermata di via Don Verità, a Voltri, dalle 7 alle 12 di venerdì mattina. Sono stati controllati 422 passeggeri delle linee 1, 96, 192, e 199, e sono stati trovati senza biglietto 76 passeggeri, per un tasso di evasione del 18%. Dei multati, solo 27 hanno pagato l’oblazione direttamente al controllore.

La verifica si è estesa anche alle linee extraurbane del Ponente (Voltri - Arenzano - Cogoleto - Varazze) e della Valle Stura (Masone - Campoligure - Rossiglione), dove sono stati controllati 32 passeggeri e rilevate 4 situazioni irregolari per un’evasione del 12,5%.

Giovedì sera invece i controllori Amt sono entrati in azione a Santa Margherita e Portofino. I controlli si sono svolti dalle 18 fino a mezzanotte e hanno interessato le linee 7 (Santa Margherita Rapallo), 82 (Santa Margherita Portofino), 73 (Santa Margherita - Ruta) e 98 (Santa Margherita – Bargonasco).

Sono stati controllati 265 passeggeri rilevando 28 situazioni irregolari per mancanza di valido titolo di viaggio. Il tasso di evasione è stato del 10,6%. La maggior parte dei passeggeri sanzionati, ben 22 su 28, ha regolarizzato immediatamente la propria posizione pagando l’oblazione di euro 41,50.

Amt ha annunciato che i controlli proseguiranno nelle prossime settimane in diverse zone di competenza, anche in orario serale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amt, raffica di controlli “anti furbetti” da Voltri a Portofino: oltre 100 sanzioni

GenovaToday è in caricamento