menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchiesta Amiu, Doria: esclusi rischi per la salute dei cittadini

Nel corso della seduta del consiglio comunale di ieri, il sindaco ha svolto una comunicazione a proposito di Amiu, a seguito delle indagini avviate dalla Procura. Doria ha escluso rischi sanitari per la cittadinanza

Nel corso della seduta del consiglio comunale di ieri, il sindaco ha svolto una comunicazione a proposito di Amiu, a seguito delle indagini avviate dalla Procura. Innanzi tutto Doria ha ribadito la piena collaborazione dell'azienda e dell'amministrazione comunale con la magistratura per agevolare il rapido accertamento dei fatti.

Il sindaco ha riferito, inoltre, che primo impegno suo e degli amministratori Amiu è stato quello di accertare che, considerata la materia di indagine, non si fossero determinati rischi sanitari per la cittadinanza. È stato così verificato che l'indagine riguarda lo smaltimento di una tipologia di rifiuto che non comporta problemi di questa natura.

Doria ha ricordato che l'indagine investe l'affidamento di lavori ipotizzando responsabilità di singoli. «Quando si parla di Comune e di aziende partecipate si parla sempre di realtà complesse in cui operano migliaia di persone. Anche nel caso di Amiu, è giusto sottolineare il lavoro svolto con impegno da centinaia e centinaia di operatori, tecnici e dirigenti».

Un particolare aspetto dell'indagine attiene l'affidamento di lavori in caso di eventi eccezionali, alluvionali o per neve. «In tali circostanze - ha esposto il sindaco - Amiu affida gli interventi ad imprese aventi i requisiti inserite in un apposito elenco che vengono poi pagate in base a tariffe preventivamente concordate. Gli interventi vengono ripartiti per porzioni di territorio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento