Rifiuti, i genovesi bocciati sulla differenziata: male umido e plastica

Nel Padiglione B della Fiera di Genova organizzata la prima analisi merceologica "live": i numeri sono ancora insoddisfacenti secondo Amiu

Genovesi “rimandati” nella raccolta differenziata: la conferma arriva dall’analisi merceologica che si è svolta al padiglione B della Fiera di Genova alla presenza di Amiu e degli stessi “studenti”.

I risultati hanno evidenziato che i genovesi differenziano in modo abbastanza corretto vetro e carta, peggio la plastica e decisamente male l’organico. Per completare l’inedita analisi, alla Fiera è stato scaricato un enorme sacco con 180 chili di spazzatura, risultato di un campione più grande raccolto fra Teglia, Rivarolo, Castelletto, Centro, Quarto e Quinto. 

Dal sacco è quindi iniziata la suddivisione del rifiuto, operata dai tecnici incaricati da Arpal, protagonista della giornata insieme ad Amiu: presenti all’iniziativa anche i piccoli studenti delle scuole elementari Salgari e Jessie Mario, che hanno partecipato e osservato. I numeri riportano percentuali lontane dall’essere soddisfacenti: 30% organico, in stragrande maggioranza scarti da cucina che dovrebbero finire nella raccolta dell’umido, 13% plastica, 12% frazione fine, 6% pannolini, 6% tessile, 3% vetro, 3% carta.

«L’analisi merceologica è un’operazione standard per un’azienda come la nostra, ma portarla in piazza è utile per dimostrare quanto finisce nell’indifferenziato e, invece, potrebbe essere recuperato - ha detto Tiziana Merlino, direttore generale di Amiu - I giovani, che sono il nostro futuro e anche la nostra coscienza, possono essere fondamentali in questo senso. Tutto comincia da piccoli gesti quotidiani come quello di scegliere il cassonetto giusto dove portare il materiale creando così un flusso virtuoso».

Ogni anno in Liguria si svolgono 64 analisi merceologiche in altrettanti comuni: 4 avvengono nei capoluoghi, le altre a rotazione. Le analisi servono per ottenere i dati ufficiali della composizione del rifiuto indifferenziato per il calcolo del tasso di riciclaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

Torna su
GenovaToday è in caricamento