menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stop ai pedaggi autostradali per le ambulanze: via libera dal Mit

L'emendamento al Codice della Strada che prevede l'esenzione era stato presentato in Commissione Trasporti dalla deputata ligure del Pd Raffaella Paita

Le ambulanze che transitano in autostrada non dovranno più pagare il pedaggio: lo ha stabilito il Ministero dei Trasporti con una circolare che anticipa l'approvazione del testo base in cui è stato inserito l'emendamento al Codice della Strada presentato in Commissione Trasporti dalla deputata ligure Raffaella Paita (Pd). Prima di approdare al Ministero, il dibattito legato all'esenzione era arrivato anche in consiglio regionale e si era riacceso dopo il crollo del ponte Morandi, quando Autostrade aveva di sua iniziativa sospeso il pagamento per le ambulanze dopo un'accesa polemica con l'allora vice ministro alle Infrastruttura, Edoardo Rixi.

In particolare, la circolare predisposta dalla Direzione Generale per la Vigilanza sulle concessionarie autostradali del Mit dispone che tutte le concessionarie autostradali devono esentare dal pagamento dei pedaggi i veicoli di associazioni di volontariato e organismi similari come i mezzi di soccorso del 118, trasporto organi e sangue, trasporto neonatale e altre attività inerenti il Servizio sanitario nazionale o regionale. 

La circolare, indirizzata a tutte le concessionarie autostradali, chiarisce portata e perimetro della norma già esistente, ed estende il concetto di “soccorso in emergenza”, specificando le attività che devono essere ricomprese tra quelle esentate dal pagamento del pedaggio.

Al suo interno viene inoltre ribadita l’esenzione dal pagamento del pedaggio anche per i viaggi di rientro e specificate quali tipologie di veicoli devono essere ricomprese tra quelle a cui è riconosciuta l’esenzione, come quelli adibiti al soccorso avanzato, dotati di sirena e girevoli, i veicoli dotati di sirena e pedana per il trasporto di disabili, e i veicoli dotati di pedana per il trasporto disabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento