Gli sfollati del Morandi donano un'ambulanza alla Croce Rosa Rivarolese

Il comitato "Quelli del Ponte Morandi" ha consegnato un assegno da 40mila euro alla pubblica assistenza: servirà ad acquistare una nuova ambulanza

Credit: Facebook@Pubblica Assistenza Croce Rosa Rivarolese

Chi ha ricevuto tanta solidarietà non dimentica, e mostra a sua volta il suo grande cuore aiutando la pubblica assistenza locale. È il caso degli sfollati del ponte Morandi che, a sette mesi dalla tragedia, hanno consegnato un assegno da 40mila euro alla Croce Rosa Rivarolese. Un gesto importante e significativo che arriva proprio da chi, nei mesi scorsi, ha perso tutto, tra casa e oggetti personali, senza perdere per questo la voglia di aiutare e di ricambiare almeno in parte coloro che - fin da subito - hanno lavorato nell'emergenza.

La cifra, che servirà per l'acquisto di una nuova ambulanza, arriva dai membri del comitato "Quelli del ponte Morandi", che riunisce tutti gli sfollati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commossi i volontari della pubblica assistenza, che scrivono su Facebook: «Non possiamo dire altro che grazie per aver pensato a noi e averci fatto un regalo così grande. Grazie per la vostra vicinanza e il vostro affetto. Gli "Angeli Rosa" continueranno a starvi vicino ogni giorno, come da quel maledetto 14 agosto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Coronavirus: sempre più casi a Genova, ipotesi coprifuoco in alcune zone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento