rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Sestri Levante

I carabinieri incontrano gli studenti: lezioni su cyberbullismo ed educazione civica

A Sestri Levante: nel programma, convivenza civile e rispetto delle regole per le classi prime; cyberbullismo e uso consapevole e responsabile dei social networks e dei digital devices per le classi seconde, problematiche relative all’assunzione di sostanze alcoliche e stupefacenti per le classi terze

Oltre 400 alunni della scuola secondaria di primo grado Giovanni Descalzo di Sestri Levante hanno partecipato a una conferenza tenuta dal Maggiore Luca Mechilli, comandante della locale compagnia di carabinieri, nell’ambito del ciclo di incontri di educazione alla legalità.

Il progetto, denominato "Alle nostre radici buoni valori", rientra nell’insegnamento dell'educazione civica, promosso dalla dirigente e dagli insegnanti dell’Istituto Comprensivo di Sestri Levante.

I temi affrontati sono stati diversi e individuati in modo specifico sulla base di un preciso percorso pianificato per le diverse classi: convivenza civile e rispetto delle regole per le classi prime; cyberbullismo e uso consapevole e responsabile dei social networks e dei digital devices per le classi seconde, problematiche relative all’assunzione di sostanze alcoliche e stupefacenti per le classi terze.

In particolare, i ragazzi di prima hanno potuto confrontarsi su argomenti di stretta attualità, come quelli della libertà che non può prescindere dalla condivisione delle norme che regolano la convivenza tra le persone che appartengono ad una comunità. Alle seconde, invece, sono stati illustrati i rischi connessi ad un uso improprio dei social networks, l’importanza del rispetto della privacy e le caratteristiche proprie del cyber-bullismo. Agli studenti delle terze classi sono stati delineati i rischi per la salute e le conseguenze penali ed amministrative derivanti dall’uso di sostanze stupefacenti ed alcoliche.

I tre incontri si sono tenuti all’interno della palestra dell’istituto e, oltre agli studenti in presenza, hanno potuto assistere alle conferenze anche gli alunni di tutte le classi tramite un collegamento audio-video.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri incontrano gli studenti: lezioni su cyberbullismo ed educazione civica

GenovaToday è in caricamento