rotate-mobile
Cronaca San Fruttuoso / Corso Sardegna

Cerimonie in ricordo delle vittime delle alluvioni del 2011 e 2014

Previsti due momenti di raccoglimento, il primo all'incrocio tra i corsi Sardegna e De Stefanis e l'altro in Borgo Incrociati

Venerdì 4 novembre Genova ricorda le vittime delle alluvioni del 2011 e del 2014. Alle 10.30 si terrà la deposizione delle corone del Comune di Genova, dei parenti delle sei vittime dell'alluvione del 4 novembre 2011 e il mazzo di fiori del Municipio 3 Bassa Valbisagno presso la lapide all'incrocio tra corso Sardegna e corso De Stefanis, dove verrà osservato un momento di raccoglimento.

Saranno presenti i parenti delle vittime, il console onorario dell'Albania Giuseppe Durazzo e i rappresentanti delle istituzioni: per il Comune di Genova il vicesindaco Pietro Piciocchi, per la Regione Liguria la consigliera Lilli Lauro e il presidente del Municipio Angelo Guidi.

Le cerimonie si concluderanno alle 10.45 a Borgo Incrociati, all'incrocio con piazza Giambattista Raggi (prima delle gallerie), con la deposizione di una corona, seguita da un minuto di silenzio, in memoria di Antonio Campanella, vittima dell'alluvione del 9 ottobre 2014.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerimonie in ricordo delle vittime delle alluvioni del 2011 e 2014

GenovaToday è in caricamento