menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvione: strade chiuse per frane in Val Polcevera

Restano chiuse per i danni provocati dall'alluvione tre strade provinciali dell'alta Val Polcevera, oltre alla 50 di Santo Stefano di Larvego. Crollato un muro sulla 35 dei Giovi

Limiti di transito sulla provinciale 35 dei Giovi per il cedimento di un tratto di una trentina di metri del muro di sostegno a valle della carreggiata. Sul posto, tenuto sotto controllo dagli uomini della Provincia, è vietato il transito ai mezzi oltre le 14 tonnellate, con un senso unico alternato per gli altri veicoli.

Restano chiuse per i danni provocati dall'alluvione tre strade provinciali dell'alta Val Polcevera: la 6 di Isoverde, la 51 di Livellato prima della localit? Gaiazza e la 52 del Santuario della Madonna della Guardia (nella zona delle acque minerali).

Attualmente di nuovo chiusa, per completare gli interventi di sgombero delle frane, la 50 di Santo Stefano di Larvego, riaperta ieri. Aperta, ma con limiti di transito, anche la provinciale 8 di Vobbia per una frana al chilometro 4,9 dove è stato istituito un senso unico alternato per i veicoli leggeri con divieto di circolazione per i mezzi superiori a 3,5 tonnellate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento