menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvione: piazza Adriatico non ci sta, 150 persone in manifestazione

Corteo del comitato di piazza Adriatico e degli Amici di Ponte Carrega contro i recenti allagamenti. Le 150 persone sono rientrate dopo due ore di protesta

"Fango e cemento il nostro testamento". Si legge questo su uno degli striscioni del corteo che ieri ha bloccato il traffico su entrambe le carreggiate stradali su lungobisagno Dalmazia. Un corteo di protesta organizzato dal comitato di piazza Adriatico e dagli Amici di Ponte Carrega contro gli allagamenti subiti dal quartiere durante le alluvioni delle scorse settimane.

Le 150 persone scese in piazza vogliono chiarire la causa di questi allagamenti, che continuano a verificarsi nonostante gli interventi effettuati, e si interrogano sulla tenuta idrogeologica del rio Mermi e del rio Torre della zona.

Dopo due ore di protesta, il corteo è rientrato in piazza Adriatico. "Fatti, non parole" si legge su un altro striscione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento