Libera: una raccolta fondi per gli alluvionati

L'associazione Libera ha destinato un conto corrente per la raccolta di fondi in favore degli alluvionati di Genova

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

“Come Libera ci sentiamo particolarmente vicini ai cittadini delle aree colpite dall'alluvione, ai quali vogliamo esprimere la nostra fattiva solidarietà. Dopo i giorni del fango da spalare è il momento della corresponsabilità solidale per Genova: abbiamo deciso di destinare un conto corrente per la raccolta di fondi – Iban: IT58T0501803200000000170472 – LIBERA LIGURIA causale: Emergenza Genova 2014 - da destinare, in coordinamento con i presidenti dei Municipi principalmente colpiti (Municipio 3 – Bassa Val Bisagno / Municipio 4 – Media Val Bisagno / Municipio 8 – Medio Levante ) per sostenere quelle realtà del volontariato sociale più bisognose di interventi (circoli ricreativi, associazioni di volontariato, pubbliche assistenze…) in seguito ai gravi danni subiti. Sarà nostro compito coordinarci con le altre realtà del territorio che in questi giorni stanno dando vita ad iniziative analoghe, per gestire al meglio gli aiuti che arriveranno.” In una nota l’Ufficio di presidenza di Libera sulla raccolta fondi dopo l’alluvione di Genova.

Iban: IT58T0501803200000000170472 – LIBERA LIGURIA

Causale: Emergenza Genova 2014

Torna su
GenovaToday è in caricamento