Cronaca Marassi / Via Fereggiano

Alluvione Genova: aggiornamenti in diretta sabato 11 ottobre 2014

Genova non trova pace dopo le violente alluvioni che hanno colpito la città per due notti, fra giovedì e venerdì e fra venerdì e sabato. La Protezione Civile ha prolungato l'allerta di livello 2, il massimo, fino alle 24 di lunedì 13 ottobre 2014

Genova non trova pace dopo le violente alluvioni che hanno colpito la città per due notti, fra giovedì e venerdì e fra venerdì e sabato. Scuole ancora chiuse e gran parte delle manifestazioni rimandate. Ecco dove rivolgersi per chi volesse offrirsi come volontario. Di seguito la diretta di questo sabato:

Ore 20: scuole allagate e strade franate, il quadro della situazione.

Ore 18.50: sono oltre 150 le criticità rilevate dal Comune di Genova, delle quali 101 non ancora risolte, in tutto il territorio comunale, come lo smottamento in via Maritano a Begato, la voragine in via Ausonia a Castelletto e le criticità di via Geirato.

Ore 17: conferenza stampa del sindaco al Matitone.

Ore 15.46: situazione traffico sulle autostrade liguri
La circolazione sulle autostrade Liguri gestite da Autostrade per l'Italia è tornata regolare sulla A7 Serravalle-Genova, sulla A10 Genova-Savona e sulla A26 Genova Voltri- Gravellona Toce. Sulla A12 Genova-Rosignano, per lavori a seguito di uno smottamento all'altezza del km 2+100 il traffico scorre in deviazione e si è formata una coda di 1 km tra Genova Nervi e Genova est verso Genova. Chiuso inoltre il casello di Recco per un movimento franoso che dalla strada comunale si sta spostando verso il ramo di entrata per Livorno. In alternativa si consiglia di entrare a Rapallo.

Ore 14.40: la Regione Liguria ha chiesto lo stato di emergenza per affrontare i danni provocati dall'alluvione.

Ore 14.30: la Lega nazionale dilettanti ha rinviato 60 partite in programma tra oggi e domani nella provincia di Genova. Sei incontri di Eccellenza, 13 di Promozione, 16 di Prima Categoria, oltre alle sfide dei campionati giovanili Juniores, Allievi e Giovanissimi.

Ore 14: in corso Torino alla Foce ci sono molti volontari ma nessuno che coordini le operazioni.

Ore 13.50: restano chiuse le linee ferroviarie Genova-Milano e Genova-Torino nel tratto tra Ronco Scrivia e Genova via Bivio Fegino, dove ieri è uscito dai binari un Frecciabianca.

Ore 13.24: situazione traffico sulle autostrade liguri
La circolazione sulle autostrade Liguri gestite da Autostrade per l'Italia è tornata regolare sulla A7 Serravalle-Genova, sulla A10 Genova-Savona e sulla A26 Genova Voltri- Gravellona Toce. Sulla A12 Genova-Rosignano, per lavori a seguito di uno smottamento all'altezza del km 2+100 il traffico scorre in deviazione e si formate code di 1 km tra Genova Nervi e Genova est verso Genova. Chiuso inoltre il casello di Recco per un movimento franoso che dalla strada comunale si sta spostando verso il ramo di entrata per Livorno. In alternativa si consiglia di entrare a Rapallo.

Ore 13.15: rinviata la partita di serie B Virtus Entella-Ternana.

Ore 12.30: una ragazza di 27 anni, una dei tanti 'angeli del fango', ha avuto un malore stamani mentre stava spalando il fango nel punto in cui è esondato il Bisagno. E' stata intubata e trasferita in rianimazione all'ospedale Galliera.

Ore 12:28: situazione traffico sulle autostrade liguri.
La circolazione sulle autostrade Liguri gestite da Autostrade per l'Italia è tornata regolare sulla A7 Serravalle-Genova, sulla A10 Genova-Savona e sulla A26 Genova Voltri- Gravellona Toce. Sulla A12 Genova-Rosignano, per lavori a seguito di uno smottamento all'altezza del km 2+100 il traffico scorre in deviazione dove si sono formate code di 2 km rispettivamente tra Genova Nervi e Genova est verso Genova e verso Livorno tra il bivio con la A7 Milano-Genova e Genova est. Chiuso inoltre il casello di Recco per un movimento franoso che dalla strada comunale si sta muovendo verso il ramo di entrata per Livorno. In alternativa si consiglia di entrare a Rapallo.

Ore 12: la Protezione Civile ha prolungato l'allerta di livello 2, il massimo, fino alle 24 di lunedì 13 ottobre 2014.

Ore 10.40: La linea ferroviaria che collega Genova a Ovada corre su un unico binario ora ricoperto di terra e detriti. Trenitalia ha istituito un servizio di pullman sostituivi per i passeggeri per ridurre al minimo i disagi. Non ancora stimati i tempi per il ripristino.

Ore 10.35: il torrente Entella è esondato nella zona della foce tra Chiavari e Lavagna. L'acqua ha invaso la pista ciclabile e le zone golenali. Chiusi i ponti presidiati dai vigili del fuoco di Chiavari.

Ore 9: aggiornamento dal TIGULLIO
Uno smottamento nella notte ha isolato Favale di Malvaro, mentre Santo Stefano d'Aveto si raggiunge con difficoltà. Un fulmine ha incendiato un agriturismo nei pressi del lago di Giacopiane, e una frana ha isolato 40 famiglie in località Verzemma, nel comune di Recco. Ritardi ai treni per una tempesta di fulmini.

Ore 8.40: riunione del Comitato di Coordinamento Soccorsi.

Ore 8: le scuole restano chiuse.

Ore 6: frana in via Ausonia, residenti bloccati in casa.

Ore 5: violento temporale colpisce la città.

Ore 3.50: un fiume d'acqua in via Manuzio VIDEO.

Ore 3: Campo Ligure, esondato il Ponzema.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione Genova: aggiornamenti in diretta sabato 11 ottobre 2014

GenovaToday è in caricamento