menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvione: cinque strade provinciali chiuse nel Tigullio

Sono cinque, dalle segnalazioni del centro operativo della viabilità, finora le provinciali chiuse per frane, tutte già martoriate da alluvioni e nubifragi dello scorso anno

Un'altra alluvione, drammatica e devastante per il Tigullio e le sue vallate, che lascia anche ferite gravissime sul territorio e la sua rete di collegamenti stradali.

Sono cinque, dalle segnalazioni del centro operativo della viabilità, finora le provinciali chiuse per frane, tutte già martoriate da alluvioni e nubifragi dello scorso anno: la 225 della Fontanabuona in due tratti, al km. 8,5 nel Comune di Carasco e poi a San Colombano Certenoli, la 32 di Leivi, la 42 di Romaggi fra Canale e Celesia, la 26 bis della Valmogliana al km. 2 e al km. 5 e la 37 di Semovigo per una frana da monte al km. 1,5.

Alberi pericolanti sulla carreggiata sono segnalati sulla provinciale 586 a Terrarossa ed è in corso un sopralluogo dei tecnici sulla provinciale 227 di Portofino per un cedimento della carreggiata sul lato del mare.

Anche il commissario della Provincia Piero Fossati, dopo la riunione operativa in Prefettura, sarà sul territorio per verificare danni e necessità di interventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento