rotate-mobile
Cronaca

Alluvione Genova: circolazione in tilt, ecco come muoversi

La Protezione Civile ha diramato lo stato di Allerta 2 sino a stasera a mezzanotte: numerose le strade chiuse al traffico, inagibili o soggette a deviazioni

La pioggia continua a cadere su Genova, e la preoccupazione a salire: mentre in città si contano i danni causati dalla bomba d’acqua che questa notte ha colpito il capoluogo ligure e che ha causato l’esondazione del Bisagno, la Protezione Civile ha diramato lo stato di Allerta 2 sino a stasera a mezzanotte consigliando ai cittadini di evitare di uscire e di utilizzare i mezzi di trasporto.

Le zone interessata dallo stato di allerta massimo sono la Valbisagno, la Valpolcevera e il Levante: la pioggia dovrebbe concedere una breve tregua oggi pomeriggio, per poi ritornare a cadere incessantemente e violentemente per tutto il weekend. Numerose le strade inagibili, chiuse al traffico o soggette a deviazioni in zona Marassi, San Fruttuoso e Foce, in particolare:

- Via Canevari verso corso Montegrappa
- Via Montaldo verso via Bobbio
- Corso De Stefanis  piazzale Parenzo
- Via Tolemaide corso Gastaldi
- Piazza Tommaseo corso Buenos Aires
- Corso Marconi via Rimassa.

La polizia Municipale sta presidiando le seguenti zone:

- Piazza della Vittoria lato Questura direzione levante circolazione deviata in corso Aurelio Saffi
- Piazza Corvetto i veicoli diretti verso il centro sono deviati in via Carcassi
- Deviazioni in atto anche in via De Amicis, via Varese e strade in accesso a corso Sardegna, via Fereggiano evia Stefanina Moro.

- Chiuse via Adamoli e via Fereggiano, mentre si registrano situazioni critiche in Via Torbella e a Quezzi Alta.

Alluvione, segui gli aggiornamenti in diretta

In Sopraelevata il transito è consentito in direzione Ponente, mentre verso Levante è obbligatoria l’uscita in piazza Cavour.

Per quanto riguarda Amt, ecco le variazioni alla circolazione:

- linee 13, 14 limitate in via Canevari, istituita navetta Caricamento/Turati fino alla Questura
- linee 480 e 482 limitate in piazza Giusti
- linee 46, 47 e 82 soppresse, istituita navetta largo Merlo / Quezzi
- linea 49 limitata a largo Giardino/Manin
- linea 36 navetta Tommaseo/Merani e De Ferrari/circonvallazione a monte/Principe
- linee 15, 43, 44, 45, 85, 86 e 87 limitate a piazza Tommaseo
- linee 16 e 17 limitate a Pastore/Benedetto XV
- linea 42 da via Orsini percorre via Cavallotti fino alla rotatoria Kennedy
- linea 31 limitata a rotatoria Kennedy
- linea 18 limitata a piazza De Ferrari
- linea 20 limitata a piazza De Ferrari
- linea 39 limitata a De Ferrari
- linea 40 limitata a De Ferrari
- linee F2 e 375 limitate in via Marco Polo
- linea 84 limitata a piazza Martinez
- linee 37 e 356 limitate in piazza Giusti
- linea 275 ferma
- linea 381 ferma
- Volabus limitato a piazza Corvetto

La metropolitana effettua servizio tra Brin e Dinegro

Impianti:

- funicolari Zecca-Righi e  S.Anna fermi - istituito servizio sostitutivo F2 per Zecca - Righi
- cremagliera di Granarolo effettua servizio da stazione Granarolo fino a San Rocco
- chiusi gli ascensori di Imperia, Manin e Castelletto Ponente
- bus navetta sostitutivo della Genova Casella non transita da Trensasco ma da via Di Pino

Rinviati inoltre tutti gli spettacoli e le manifestazioni culturali previsti per i prossimi giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione Genova: circolazione in tilt, ecco come muoversi

GenovaToday è in caricamento