menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvione 2011, trovato l’accordo tra assicurazione e parenti delle vittime. Al via l’appello bis

I familiari delle 4 donne e delle 2 bambine morte nella piena del Fereggiano riceveranno poco più di 7 milioni di euro. Prima udienza, intanto, per il secondo giudizio di secondo grado

Trovato l’accordo tra i parenti delle vittime dell’alluvione del 2011 e l’assicurazione del Comune di  Genova, che pagherà una cifra di poco superiore ai 7 milioni di euro.

L’accordo è stato raggiunto nei giorni scorsi, e dopo la firma i familiari delle 4 donne e delle 2 bambine morte il 4 novembre del 2011 usciranno dal processo.

Proprio oggi è prevista prevista la prima udienza del processo d'appello bis che vede imputata, tra gli altri, anche l'ex sindaco di Genova, Marta Vincenzi. L’ipotesi è che venga chiesto il patteggiamento, in modo da evitare il carcere, ma sarà necessario attendere le richieste degli avvocati. 

Il nuovo processo di secondo grado era stato stabilito dalla Corte di Cassazione, che aveva chiesto di rideterminare le pene dopo le condanne in appello. Vincenzi, in primo e secondo grado, era stata condannata a cinque anni di carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento