menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvioni, Genova ricorda le sue sette vittime con una cerimonia

L'assessore Crivello e il presidente del municipio Ferrante si recheranno anche in via Canevari per deporre una corona a nome della città in ricordo di Antonio Campanella, vittima dell'alluvione del 2014

Sabato 7 novembre alle ore 11.30, in via Monticelli (all'incrocio tra corso De Stefanis e corso Sardegna), su iniziativa del comitato di cittadini promotore della targa commemorativa, verranno ricordate Shpresa Dejala, Gianissa Dejala, Gioia Dejala, Angela Chiaramonte, Evelina Pietranera e Serena Costa, le sei vittime dell'alluvione del 4 novembre 2011.

Alla cerimonia (che sarà preceduta alle ore 11 dalla messa presso la chiesa di santa Margherita in via Bertuccioni) saranno presenti in rappresentanza del Comune di Genova l'assessore Giovanni Crivello e il presidente del Municipio III Bassa Valbisagno, Massimo Ferrante. 

Successivamente, l'assessore Crivello e il presidente del municipio Ferrante si recheranno in via Canevari per deporre una corona a nome della città in ricordo di Antonio Campanella, vittima dell'alluvione del 2014.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento