Allerta meteo rossa, scuole chiuse giovedì 24 novembre

Stando alle previsioni meteo per domani di Arpal, la Protezione civile ha deciso di diramare un'allerta rossa, quella di livello più alto, per domani, giovedì 24 novembre 2016. Scuole chiuse. Ecco le previsioni meteo

Era nell'aria ed è arrivata: la Protezione civile regionale ha diramato allerta rossa su tre bacini della regione, compreso il genovesato. L'avviso è dalle ore 6 di domani, giovedì 24 novembre 2016, fino alla stessa ora del giorno successivo. Scuole chiuse dunque per evitare di esporre genitori e studenti a inutili rischi. Anche tutti gli eventi sportivi in programma non verranno disputati e gli impianti resteranno chiusi, così come cimiteri e biblioteche.

Nel dettaglio le varie zone:
A: allerta rossa dalle ore 21 del 23/11/2016 alle ore 6 del 25/11/2016
B: allerta rossa dalle ore 6 del 24/11/2016 alle ore 6 del 25/11/2016
C: allerta gialla dalle ore 12 del 24/11/2016 alle ore 6 del 25/11/2016
D: allerta rossa dalle ore 21 del 23/11/2016 alle ore 6 del 25/11/2016
E: allerta arancione dalle ore 9 del 24/11/2016 alle ore 6 del 25/11/2016.

Le dichiarazioni dell'assessore Giampedrone: «Oggi sarà una giornata di sostanziale stabilizzazione al ribasso rispetto alle ultime 48 ore, è l'unico dato che al momento ci conforta, soprattutto alla luce delle elaborazioni dei dati e dalle tendenze per le prossime 48 ore, che saranno invece molto impegnative. Le cumulate delle ultime 48 ore hanno superato i livelli delle alluvioni del 2011 e 2014. L'unica alluvione che ha superato la cumulata registrata nel ponente è quella del 1970. Da stasera c'è un nuovo impulso della perturbazione, nuova fase particolarmente intensa che colpirà il ponente ligure, in particolare zona A e D, con piogge molto intense, persistenti e abbondanti. Per quanto riguarda invece la zona B, la parte centrale della Regione, il rosso parte domani mattina perché il terreno è completamente saturo: le precipitazioni nelle ultime 48 ore hanno raggiunto i 600 millimetri, dato che non era mai stato registrato. Il levante sembra essere invece meno colpito, interessato più tardi dalla perturbazione, e il terreno è meno saturo».

Di seguito le previsioni meteo di Arpal per domani e i giorni a seguire.

Mercoledì 23 novembre 2016: piogge persistenti durante la giornata su A-D con quantitativi significativi. Dalla serata su A probabili temporali
forti. Venti forti sui rilievi dai quadranti orientali (su A-B-C oltre i 500 m, fino a 60 km/h).

Giovedì 24 novembre 2016: piogge diffuse con quantitativi elevati su tutta la regione (molto elevati su A). Previsti temporali forti, organizzati e persistenti su A-B-D-E, probabili temporali forti anche su C. Piogge inizialmente limitate ad A-B-D, in estensione a E e poi a C dalla mattinata. Venti dai quadranti orientali, forti sulla costa di A-B (fino a 60 km/h), burrasca sui rilievi di A-B-C (a 500 metri attesi fino a 70 km/h); su D-E venti con raffiche forti nelle valli (50-60 km/h). Possibili mareggiate sulle coste esposte allo scirocco.

Venerdì 25 novembre 2016: le precipitazioni proseguiranno con intensità ridotta almeno nella prima parte della giornata. Su B-C si avranno ancora quantitativi significativi.

Le zone di allertamento:
A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • È arrivata la neve: le foto

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

Torna su
GenovaToday è in caricamento