Vento e gelo, prorogata (ed estesa) l'allerta gialla per neve

In vigore sino alle 20 su Valle Stura ed entroterra savonese, l'avviso è stato allargato anche a Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia

Il freddo stringe la morsa intorno alla Liguria, e la Protezione Civile regionale ha annunciato la proroga dell’allerta neve in vigore sino a oggi alle 15, allargando anche la zona di interesse.

Nel dettaglio, sulla base delle previsioni Arpal, le aree in cui sarà in vigore l’allerta gialla sono: 

- Zona D: Valle Stura e l’entroterra savonese compresa la Val Bormida, dove l’allerta prosegue sino alle 20 di oggi, venerdì 10 febbraio;

- Zona E: Valle Scrivia, Val d'Aveto, Val Trebbia, dove l’allerta, partita alle 11, resta in vigore sino alle 20 di oggi, venerdì 10 febbraio.

Sul resto della regione resta una criticità verde: Arpal rende noto che nelle prossime ore le nevicate in atto dalla notte potranno continuare sulla zona D, spostandosi però lentamente verso Est e finendo anche per coinvolgere maggiormente la zona E. Qui i fenomeni sono attesi prettamente in Valle Scrivia. Le precipitazioni interesseranno, dunque, anche aree attraversate da tracciati autostradali (principalmente A26 e A7, dove in mattinata si è registrato qualche disagio dovuto proprio al nevischio).

Di seguito la situazione meteo, e le previsioni per i prossimi giorni:

- Oggi, venerdì 10 febbraio: deboli nevicate diffuse su D e parte occidentale di E in attenuazione dal tardo pomeriggio sulla parte occidentale di D e in serata anche su E con possibili residue spolverate nella notte; possibili spolverate nevose in sconfinamento sulle zone di valico di B sopra i 400 m. Vento forte da Nord, Nord-Ovest su B e parte orientale di A con locali raffiche fino a 60/65 km/h. Condizioni di disagio fisiologico per freddo su DE e localmente su B per effetto della ventilazione sostenuta.

- Domani, sabato 11 febbraio:  possibili residue spolverate nevose su D e parte occidentale di E fino al mattino e nuovamente in serata. Venti forti da Nord, Nord-Ovest su B e localmente sull'estremità orientale di A; possibili locali raffiche fino a 60/65 km/h fino al primo mattino su B. Locali condizioni di disagio fisiologico per freddo su DE.

- Dopodomani, domenica 12 febbraio: fino al primo mattino possibili residue spolverate nevose su D e parte occidentale di E. Venti da Nord, Nord-Ovest in rinforzo nel corso della giornata fino a forti dal pomeriggio sulla parte orientale di A e sulla parte occidentale di B.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento