L'allerta neve passa a livello arancione

Attesa altra neve sulla Liguria. Per questo la protezione civile ha diramato un'allerta per giovedì 1 marzo 2018, di livello arancione su tutta regione, salvo l'imperiese dove c'è allerta rossa

Sale il livello dell'allerta neve sulla Liguria. Questa mattina la protezione civile regionale ha diffuso un nuovo bollettino, in base alle previsioni meteo di Arpal. Per quanto riguarda la provincia di Genova, dove le scuole rimarranno chiuse, l'allerta è di livello arancione per tutta la giornata di giovedì 1 marzo 2018 e così anche sulle zone D ed E. Allerta rossa invece sull'imperiese dalla mezzanotte alle 12, poi arancione fino alle 18 e quindi gialla fino a fine giornata. Allerta arancio fino alle 18 sulla zona C e poi gialla fino alla mezzanotte.

Neve a Genova, la situazione della viabilità

Scuole chiuse a Genova e in gran parte della Liguria

Come già anticipato ieri dall'assessore Fassio, giovedì 1 marzo 2018 le scuole restano chiuse a Genova: «Stiamo valutando di chiudere in città e nell'area della Città Metropolitana anche i mercati e i parchi - ha dichiarato il sindaco Marco Bucci a margine di un aggiornamento meteo nella sede della Protezione Civile - Ci rendiamo conto che scuole e mercati avranno un grosso impatto sui cittadini, e senza lezioni molti genitori che lavorano avranno qualche problema a tenere i figli a casa se decidessimo per la chiusura, ma cercheremo di fare il meglio possibile. C’è parecchia attenzione anche per venerdì, perché anche se le temperature si alzeranno, si rischia il gelicidio. Ma valuteremo giovedì che cosa fare venerdì».

La situazione

Quella trascorsa è stata la terza notte gelida in Liguria, dove soltanto due località costiera sono rimaste di poco sopra allo zero, Ventimiglia e Sanremo, rispettivamente a +0.3°C e +0.2°C. In termini assoluti ancora Poggio Fearza (Imperia) con -15.6°C e Calizzano (Savona) con -15.2°C hanno registrato i valori più bassi, che sono stati abbondantemente sotto i -10°C in diverse località dell'entroterra: in provincia di Savona Piampaludo -15°C e Montenotte Inferiore -14.7, in provincia di Genova Cabanne -14.5°C e Santo Stefano d'Aveto -13.5°C, in provincia di Imperia, oltre a Poggio Fearza, colle Belenda -13.4°C, in provincia di La Spezia Casoni di Suvero -10.7 e Scurtabò -10.6°C. Lungo la costa queste le minime dei capoluoghi: Imperia -0.8°C, Savona -2.1°C, Genova -2°C e La Spezia -3.9°C. Nella notte spolverate nel levante di Genova, con i fiocchi che hanno imbiancato la costa e l'immediato entroterra da Sori/Bogliasco al centro cittadino, sconfinando poi sul ponente genovese; situazione analoga fra Savona e Albenga. Nel corso della giornata si andranno intensificando i venti da nord, fino a valori di burrasca sul ponente. Dalla sera avremo un progressivo peggioramento delle condizioni meteo a cominciare da ponente, con nevicate diffuse fin sulla costa, in estensione nella notte al resto della regione.

Previsioni meteo di Arpal per mercoledì 28 febbraio 2018

Possibili spolverate nevose sulla costa di AB, nevicate deboli su interno di AB e su D. In serata peggioramento ad iniziare dal Ponente con nevicate deboli sulla costa di A e fino a moderate nel relativo interno. Progressiva estensione dei fenomeni nevosi nel corso della notte al resto della regione. Venti settentrionali in intensificazione dal pomeriggio, fino a burrasca in serata su A, forti su BD. Condizioni di elevato disagio per freddo.

Previsioni meteo di Arpal per giovedì 01 marzo 2018

Dalle prime ore della notte nevicate diffuse, anche a carattere di rovescio, con intensità debole sulla costa di BC, moderata su quella di A, tra moderata e forte nell'interno. Su A e C è previsto un rialzo dello zero termico nel corso del pomeriggio ad iniziare dagli estremi, che potrà dar luogo a locali fenomeni di gelicidio nelle valli interne. Venti settentrionali di burrasca su CDE, di burrasca forte su AB con raffiche fino a 90-100 km/h. Mare localmente agitato su A. Condizioni di elevato disagio per freddo.

Previsioni meteo di Arpal per venerdì 02 marzo 2018

Fino alle prime ore del mattino ancora possibili spolverate nevose sulla costa di B e sulla parte orientale della costa di A. Deboli nevicate negli interni di AC, moderate in quelli di B e su DE, con quota neve in progressivo rialzo. Possibili fenomeni di gelicidio, specie nelle valli interne. Venti forti da Nord, Nord-Ovest su ABD. Disagio moderato per freddo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Coronavirus: sempre più casi a Genova, ipotesi coprifuoco in alcune zone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento