menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo: il Levante ancora in allerta, ma per Natale arriva il sole

Allerta gialla per la notte tra sabato e domenica e la mattina di domenica sul Tigullio e lo Spezzino: le previsioni per i prossimi giorni

Torna il sole sulla Liguria dopo una giornata di allerta rossa, ma la tregua è solo momentanea: dalla serata di sabato e per tutta la giornata di domenica un altro fronte di maltempo attraverserà la regione concentrandosi soprattutto sul Levante. Per questo motivo, Arpal e Protezione Civile hanno messo una nuova allerta gialla per i bacini della zona C, e cioè lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla.

L’allerta gialla resta in vigore sui bacini piccoli e e medi dalle 20 di sabato 21 dicembre alle 6 di domenica 22, mentre sui bacini grandi è scattata alle 12 di sabato e resta in vigore sino alle 12 di domenica.

Sono attesi piogge, rovesci e possibili temporali forti, ma a fare più paura è il mare: dal pomeriggio, un nuovo rinforzo dei venti porterà una mareggiata intensa che durerà a lungo, fino alle prime ore di lunedì. Un fenomeno a cui prestare la massima attenzione, soprattutto lungo le coste del centro-Levante, dove le onde potranno raggiugnere i 5,5 metri di altezza.

VIDEO | Mareggiata tra Boccadasse e Corso Italia

Nella nottata e nella prima mattinata di sabato, le cumulate, aggiornate alle 10.30, segnalano i picchi sul versante toscano del Magra con 94 millimetri a Villafranca Lunigiana. In Liguria 60.2 millimetri a Fornola (comune di Vezzano Ligure, La Spezia), 58.2 a Cuccarello (Sesta Godano, La Spezia) 53.4 a Brugnato (La Spezia). Nelle altre zone di allertamento da segnalare i 46.6 millimetri a Cabanne (Rezzoaglio, Genova).

Previsioni meteo 22-23 dicembre

Passato il fronte temporalesco, da domenica ci sarà nuovamente ampio spazio per il sole un po’ su tutta la regione con la conferma, per i giorni delle imminenti festività natalizie, del ritorno a condizioni di stabilità, senza precipitazioni. Ecco il dettaglio delle previsioni per le prossime ore:

Sabato 21 dicembre: in serata una veloce perturbazione interessa in particolare il Levante: piogge anche moderate su C che proseguono nelle prime ore della notte dando luogo a cumulate significative. Possibili rovesci o temporali con alta probabilità di fenomeni forti su C, bassa su BE. Venti da Sud-Ovest di burrasca anche rafficati su ABCE, forti su D. Dal pomeriggio aumento del moto ondoso con mare agitato, localmente molto agitato sottocosta: in serata mareggiate su A, mareggiate anche intense su C e parte orientale di B.

Domenica 22 dicembre: nelle prime ore della notte ancora condizioni di instabilità con piogge anche moderate con cumulate significative su C. Possibili rovesci o temporali con alta probabilità di fenomeni forti su C, bassa su BE. Venti di burrasca forte rafficati da Sud-Ovest sulle coste esposte di A e C; in tarda sera venti forti da Nord su BDE. Mare tra agitato e molto agitato sotto costa: mareggiate che da metà/fine mattina diventano intense diffuse, più persistenti su C e parte orientale di B, per onda lunga (periodo 10-12 secondi) da Sud Ovest

Lunedì 23 dicembre: in mattinata ancora mareggiate intense per onda lunga da Sud-Ovest sulle coste di C e della parte orientale di B; mareggiate residue su A. Segue un lento calo dal pomeriggio. Venti fino a forti settentrionali su ABD.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento