rotate-mobile
Cronaca

Liguria in allerta gialla: possibili temporali, grandine e fulmini

È scattata stamattina alle 6 l'allerta meteo su tutta la regione, proseguirà fino alle ore 15 perchè, come spiegato da Arpal, sono attese precipitazioni localmente anche forti

È scattata stamattina alle 6 (sabato 3 settembre 2022, ndr) l'allerta gialla per temporali, proseguirà fino alle ore 15 perchè, come spiegato da Arpal, sono attese precipitazioni localmente anche forti, accompagnate da isolate raffiche di vento o trombe d'aria, grandine e fulmini, che si andranno ad organizzare con il passare delle ore. Intorno a mezzogiorno Arpal ha comunicato che l'allerta gialla è stata prolungata fino alle 20 sulle zone A, B, D della regione (province di Imperia e Savona, Genova e costa fino a Portofino) e fino alle 17 sulla zone C ed E (provincia della Spezia, Tigullio, valli Scrivia, Trebbia e Aveto), successivamente ha comunicato che è stata prolungata fino a mezzanotte (a questo link tutti i dettagli).

Meteo, prolungata l'allerta gialla per temporali

Previsioni meteo Arpal sabato 3 settembre 

Sabato 3 settembre il passaggio di un impulso perturbato porta nella notte condizioni di marcata instabilità con rovesci e temporali forti su tutte le zone, inizialmente sparsi ed isolati. Nelle prime ore del mattino i fenomeni assumeranno carattere diffuso ed organizzato soprattutto su ABCE e saranno accompagnati da raffiche di vento, intensa attività elettrica e locali grandinate. Dalle ore centrali rovesci e temporali saranno in attenuazione ma saranno ancora possibili isolati episodi forti su tutte le zone fino a sera.

Previsioni meteo Arpal domenica 4 settembre 

Domenica 4 settembre, permangono condizioni di instabilità con possibili precipitazioni a carattere temporalesco più probabili a Levante e nell'entroterra. Ricordiamo che la Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

Le disposizioni del Centro operativo comunale

Il Coc (Centro Operativo Comunale) si è riunito nel pomeriggio di venerdì 2 settembre 2022 e, sulla base della dichiarazione di stato di allerta gialla per temporali dalle ore 6 alle ore 15 di sabato 3 settembre sul territorio del Comune di Genova, diramata dalla Regione Liguria, ha messo in atto le azioni previste dal Piano Comunale di Emergenza per la gestione del rischio meteo-idrogeologico.

Per tutta la durata dell’allerta saranno monitorati i principali corsi d’acqua del territorio comunale da parte dei Volontari di Protezione Civile e della Polizia Locale. Il Comune di Genova ricorda che, durante il periodo di allerta meteo idrologica, i cittadini sono tenuti ad adottare, in tutta la città, i comportamenti di autoprotezione. Tutte le ordinanze e le norme di auto protezione sono disponibili sul sito https://smart.comune.genova.it/.

All'entrata in vigore dell'allerta:

  • Predisporre paratie a protezione dei locali al piano strada, chiudere le porte di cantine e seminterrati e salvaguardare i beni mobili che si trovano in locali allagabili. 
  • Porre al sicuro i propri veicoli in zone non raggiungibili dall’allagamento.
  • Limitare gli spostamenti a esigenze di effettiva necessità.
  • Tenersi aggiornati sull’evolversi della situazione e prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle Autorità, da radio, tv e tutte le altre fonti di informazione.

Le informazioni e gli aggiornamenti ufficiali sono divulgati attraverso: pannelli luminosi stradali disposti lungo la viabilità principale e paline alle fermate Amt; sito del Centro Funzionale di Protezione Civile della Regione Liguria (www.allertaliguria.regione.liguria.it); sito del Comune di Genova (https://www.comune.genova.it/servizi/protezionecivile).

È anche possibile avere informazioni e avvisi tramite i canali Telegram agli indirizzi @ProtezioneCivileComuneGenova_bot e @GenovaAlert. Per tutta la durata dell’allerta sarà attiva la sala di emergenza della Protezione Civile del Comune di Genova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liguria in allerta gialla: possibili temporali, grandine e fulmini

GenovaToday è in caricamento