menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta meteo su tutta la regione

Allerta gialla su Genova, Savona e Imperia, arancione su spezzino e valli di levante. Il provvedimento, deciso dalla Protezione civile in base alle previsioni meteo di Arpal, ha durata diversa a seconda delle zone

La Protezione civile della Regione Liguria, in base al bollettino odierno con le previsioni meteorologiche del Centro meteo Arpal, ha diramato un'allerta di livello giallo per la giornata di sabato 5 novembre 2015, per gran parte della regione, livello arancione da Portofino a Sarzana e nelle valli Trebbia e Aveto.

Nel dettaglio, sul genovese l'allerta scatta alla mezzanotte e si conclude alle ore 18 di sabato 5 novembre 2016, così come su imperiese e savonese. Sulle zone interessate da allerta arancione, quindi quelle di levante, il provvedimento terminerà domenica 6 novembre alle ore 12.

L'allerta arancione per piogge diffuse segnala possibili effetti al suolo che potrebbero interessare tutti i bacini, con significativi innalzamenti dei corsi d'acqua.

LA SITUAZIONE: dopo un lungo periodo caratterizzato da condizioni di tempo stabile e temperature miti, la Liguria sta per essere avvicinata da un'intensa perturbazione atlantica che porterà piogge, temporali, moto ondoso in aumento e venti in rinforzo. Le prime precipitazioni sono attese nella serata di oggi, venerdì, per diventare poi diffuse e con alta probabilità di temporali forti nella giornata di domani, sabato, su tutta la regione. Le piogge potranno essere di intensità fino a forte con cumulate elevate. Sono attese precipitazioni anche domenica, ma questo aspetto verrà valutato dai previsori del Centro Meteo Arpal nella giornata di domani. La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell'allerta per monitorare in tempo reale l'evoluzione dei fenomeni.

Di seguito il quadro previsionale con il dettaglio per le prossime ore e per i prossimi giorni

Venerdì 4 novembre: dalle ore serali aumento dell'instabilità per l'approssimarsi di una perturbazione. Possibili rovesci o temporali generalmente moderati con bassa probabilità di fenomeni forti.

Sabato 5 novembre: un'intensa perturbazione atlantica porta piogge diffuse di intensità fino a forte con cumulate elevate su ABCE. Alta probabilità di temporali forti su tutte le zone. Venti forti dai quadranti meridionali su ACE, con probabili raffiche di burrasca sui rilievi e localmente sulla costa. Su BD venti localmente forti fino 40-50 km/h di direzione variabile rafficati in presenza di temporali. Mare in aumento a molto mosso o localmente agitato lungo tutta la costa.

Domenica 6 novembre: persistono piogge diffuse con intensità moderata e cumulate fino ad elevate su C. Bassa probabilità di temporali forti su BCE. Venti forti dai quadranti meridionali su ABCE con raffiche di burrasca sui capi esposti e sui rilievi. Mare agitato in ulteriore aumento in serata con mareggiate di libeccio su tutte le coste.

LE ZONE DI ALLERTAMENTO COMPRENDONO:
A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l'intera provincia di Imperia, la valle del Centa
B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla
D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento