Allerta arancione prorogata, Arpal: «Giovedì la giornata peggiore»

Allerta arancione prorogata fino alle 15 di mercoledì 23 novembre 2016. Il maltempo interesserà la Liguria fino a venerdì: viste le uscite modellistiche attualmente disponibili, la giornata di giovedì sembra quella peggiore

Prosegue il maltempo sulla Liguria, interessata da avverse condizioni meteo. L'allerta diramata ieri è passata da gialla ad arancione in serata e oggi la Protezione Civile Regionale, sulla base delle valutazioni odierne effettuate dal Centro Meteo Arpal, ha emanato una nuova allerta arancione su genovese e valli Bormida e Stura (zone B e D) dalle 12 di oggi alle 15 di domani, mercoledì 23 novembre 2016.

Allerta gialla per temporali e piogge diffuse sulle zone A ed E dalle 12 di oggi alle 15.00 di domani.

La situazione: continua il forte maltempo sulla Liguria. Nella notte la convergenza dei venti ha creato una linea temporalesca molto intensa che ha scaricato, in particolare nella zona dell'estremo Ponente genovese e dei comuni limitrofi, cumulate molto importanti. A Fiorino, in 12 ore, sono caduti 369  millimetri (tra le 3.40 e la 4.40 126 millimetri), a Mele 286, al Passo del Turchino 257, alla Madonna delle Grazie 212.  Cumulate molto elevate anche in Valle Stura con 159 a Prai (Campo Ligure) e 152 in paese sempre a Campo Ligure. Il maltempo interesserà la Liguria fino a venerdì: vista la situazione che si è venuta creare con le precipitazioni di questi giorni e le uscite modellistiche attualmente disponibili, la giornata di giovedì sembra quella peggiore. Si consiglia, tuttavia, di seguire attentamente gli aggiornamenti previsionali e l'evoluzione meteo, anche per le giornate di oggi e domani.

Di seguito le previsioni meteo per le prossime ore e per i prossimi giorni su Genova e la Liguria.

Martedì 22 novembre: piogge a carattere di rovescio o temporale forte continueranno a manifestarsi su gran parte della regione, in particolare su B e D, con minore probabilità su A e E. I quantitativi di pioggia attesi sono significativi su B-D-E. Venti forti da Sud-Est sui rilievi di B e C (50 km/h a 500 metri).

Mercoledì 23 novembre: piogge diffuse e persistenti, in particolare su A (quantitativi elevati), su B e D (quantitativi significativi). Intensificazione dei fenomeni su A a partire dal tardo pomeriggio/sera. Durante la giornata si potranno verificare rovesci o temporali forti su A-B-D e, con minore probabilità, su E. Venti forti da Sud-Est sui rilievi di B e C (50 km/h a 500 metri), venti forti da Nord-Est su A (raffiche fino a 60 km/h).

Giovedì 24 novembre: tempo fortemente perturbato con piogge su tutta la regione e temporali, con alta probabilità di fenomeni di forte intensità. Attesi quantitativi di pioggia molto elevati su A, elevati su B-D-E, significativi su C. Venti forti (60 km/h) da Est, Sud-Est su A-B-C fino al tardo pomeriggio/sera. Sui rilievi attesi venti fino a burrasca (75 km/h a 500 metri). Possibili raffiche di forte intensità anche nelle valli di D-E. Mareggiate su A-B-C.

Le zone di allertamento:
A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento