Levante, l'allerta scende a gialla

Migliora la situazione meteo sul Tigullio e l'allerta meteo diramata da Arpal è stata modificata passando da arancione a gialla sulle zone C ed E fino alle ore 15 di lunedì 12 marzo

Migliora la situazione meteo sul Tigullio e l'allerta meteo diramata da Arpal è stata modificata passando da arancione a gialla sulle zone C ed E fino alle ore 15:00 di lunedì 12 marzo 2018. Criticità verde, invece, sulle altre zone della Liguria.

La situazione

La giornata odierna vede un progressivo miglioramento sul Centro-Ponente della regione con ampie schiarite, mentre a Levante rimangono condizioni di instabilità fino al primo pomeriggio, con possibili locali rovesci o temporali. In mattinata intensità massima 24 mm/1h a Fornola, nel comune di Vezzano Ligure. Permane una ventilazione al suolo dai quadranti meridionali con conseguente aumento del  moto ondoso fino a molto mosso. In tarda sera il mare sarà anche agitato sottocosta.

Le previsioni di Arpal

  • Lunedì 12 marzo. Ancora precipitazioni sulle zone CE che localmente assumeranno carattere di rovescio o temporale con una bassa probabilità di fenomeni forti fino al primo pomeriggio. Segue una decisa attenuazione dei fenomeni precipitativi, con al più qualche debole rovescio sparso. Venti tra moderati e forti da Sud-Ovest sulle coste esposte di A. Aumento del moto ondoso fino ad avere mare agitato sottocosta con mareggiate da Sud-Ovest in serata su tutte le zone.
  • Martedì 13 marzo.  Il passaggio di una debole perturbazione nella prima parte della giornata determina possibili locali rovesci o temporali generalmente deboli, al più moderati, possibili su tutta la regione. Ancora venti da Ovest, Sud-Ovest tra moderati e forti sulle coste esposte di A. Mare agitato con mareggiate da Sud-Ovest su tutte le zone, in calo a partire da Ponente.
  • Mercoledì 14 marzo.  Possibili deboli precipitazioni, più probabili in serata sul Ponente. Mare molto mosso in calo.

La suddivisione del territorio

La suddivisione del territorio regionale per zone di allertamento è la seguente:

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia

Il dettaglio, comune per comune, è reperibile sul sito www.allertaliguria.gov.it dove sono riportate anche le norme di autoprotezione consigliate dalla Protezione Civile Nazionale, da adottare prima e durante gli eventi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accensione riscadamento 2020: a Genova i termosifoni si accendono dal 14 ottobre

  • Coronavirus: chiusi h24 e sale giochi in tutta la città, i provvedimenti per le zone "rosse"

  • Coronavirus, in arrivo la nuova ordinanza per Genova

  • Covid: i confini delle nuove "zone rosse" di Genova, strada per strada, e cosa è vietato fare

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Coronavirus: in arrivo un nuovo Dpcm, sembra escluso il 'coprifuoco'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento