menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
alluvione

alluvione

Allerta 1, a Montoggio ordinata l'evacuazione dei piani bassi

Il sindaco Mauro Fantoni ha disposto con un'ordinanza lo sgombero dei pianterreni. A preoccupare maggiormente i tecnici sarebbe il rischio frane

Le prime gocce incominciano a cadere su Genova e provincia, e in città il livello di attenzione rimane alto. La protezione civile ha diramato un avviso di allerta 1 a partire da mezzogiorno di oggi sino alla mezzanotte di mercoledì 5 novembre, e a Montoggio, uno dei comuni più bersagliati dall’ultima ondata di maltempo, sale la preoccupazione.

Alla luce delle previsioni per i prossimi giorni, il sindaco Mauro Fantoni ha emanato un’ordinanza con cui dispone l’evacuazione dei pianiterra di tutti gli edifici compresi nell’area già duramente colpita dall’alluvione dello scorso 9 ottobre. Il provvedimento si estende ai negozi, alle abitazioni, ai box, alle cantine e ai magazzini nei dintorni del rio Carpi, già esondato a causa di una frana.

La preoccupazione dei tecnici della Provincia che hanno effettuato i sopralluoghi riguarda proprio il rischio frane, che potrebbero causare un’altra pericolosa esondazione del rio Carpi nel caso in cui rocce e detriti finissero nel fiume.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento