Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Allerta Genova: livello 2 fino alle 6 di lunedì, la diretta

Domenica di allerta 2 su Genova e gran parte della Liguria fino alle ore 6 di lunedì 14 settembre 2015. Rinviata Sampdoria-Bologna. Scuole chiuse solo se il provvedimento verrà prolungato. La diretta

Come preannunciato, la Protezione Civile della Regione Liguria ha innalzato l'allerta meteo al livello 2, il massimo, fino alle ore 6 di lunedì 14 settembre.

Sono interessate Genova e provincia, La Spezia e provincia, Savona e il savonese fino a Noli escluso. Da Noli a ponente l'Allerta è di livello 1. Rinviata Sampdoria-Bologna.

Aggiornamento ore 21: La linea temporalesca che sta interessando il Golfo del Tigullio e la Var di Vara sta determinando precipitazioni fino a forti (43 mm/h La Macchia - 29 mm/15 minuti - 57 mm/3h Cavi di Lavagna). La struttura mantiene caratteristiche di stazionarietà e potrà nella prossima ora causare ulteriori precipitazioni sulle zone già colpite. I corsi d'acqua monitorati mostrano iniziali innalzamenti nei bacini del Gromolo e del Vara, al momento abbondantemente sotto i livelli di guardia. Trattandosi di precipitazioni a carattere temporalesco rimangono possibili risposte improvvise e repentine del reticolo idrografico minore.

Ore 19.15: diramata allerta 1 per lunedì fino alle 15.

Ore 17: le schiarite osservate nel primo pomeriggio hanno lasciato il posto a un nuovo aumento della nuvolosità, conseguente a nuclei di precipitazioni in veloce risalita dal ponente regionale con intensità puntualmente anche forti; tali nuclei non sono al momento associati a una significativa attività elettrica. Di conseguenza, nuove precipitazioni hanno raggiunto il ponente e il medio ponente cittadino, con intensità al momento contenute. Tale riattivazione dei fenomeni concorda con quanto atteso e conferma un tendenziale peggioramento nelle prossime ore.

Ore 13: a differenza di quanto accaduto sulla riviera di ponente, a levante la perturbazione è transitata in maniera piuttosto rapida, bagnando il territorio con precipitazioni nell'ordine dei 30/40 mm/h; attualmente sta interessando in particolare lo spezzino. I principali corsi d'acqua monitorati non presentano particolari criticità; i rii minori, invece, sono entrati in sofferenza soprattutto sul ponente, presentando allagamenti localizzati. Permangono su tutto il golfo ligure condizioni di forte instabilità.

Aggiornamento servizio bus ore 12.30: linea 71 servizio regolare. Linee 7 e 270 servizio regolare. Linea 188 servizio regolare. Linea 17 servizio regolare. Linea 18 servizio regolare. Metropolitana in allerta 2 limitata alla tratta Brin-De Ferrari, stazione metro di Brignole chiusa.

Aggiornamento ore 11.41: nel corso della mattinata si sono verificati alcuni allagamenti. Ecco i più significativi: sottopasso di via Degola, Vesima, Brin, sottopasso Genova est. Elenco in aggiornamento.

Aggiornamento servizio bus ore 11.30
Linea 71 servizio regolare.
Dalle 10.50 le linee 7 e 270 non raggiungono Brin, la linea 270 effettua capolinea all'inizio di via Canepari
Linea 188 dalle ore 11.00 transita in entrambi i sensi di marcia per via Cordanieri.
Linea 17 dalle ore 11.20  limitata alla rotatoria di via Oberdan.
Linea 18 dalle 11.30 limitata a piazza Montano.
Metropolitana: come previsto in allerta 2 servizio solo sulla stratta Brin-De Ferrari, chiusa la stazione di Brignole.

Ore 10.26: la circoscritta ma insidiosa cella temporalesca in atto sul municipio ponente sta lentamente progredendo verso est liberando il bacino del Torrente Cerusa dai fenomeni più intensi; tuttavia la stazione meteo di Fabbriche ha raggiunto gli 85 mm nell'ultima ora. Da presidio territoriale si evince un innalzamento del torrente Cerusa, comunque sotto i livelli di guardia, così come si riscontra sul vicino torrente Leira da idrometro della rete Arpal. Al momento piogge molto forti interessano la parte più orientale del municipio ponente, in particolare Pra', Pegli e San Carlo di Cese.

Di seguito le previsioni meteo dell'Arpal nel bollettino emesso, oggi, domenica 13 settembre 2015:

domenica 13 settembre 2015: progressivo peggioramento in rapida estensione da Ponente verso Levante. Precipitazioni diffuse con quantitativi fino a molto elevati e intensità forte o molto forte, in particolare su tutta la regione, salvo l'imperiese. Le precipitazioni saranno a carattere temporalesco, con fenomeni forti, persistenti e organizzati. Venti forti, con locali raffiche di burrasca, da Sud-Est a Levante, Nord-Est a Ponente. Mare in rapido aumento da Sud-Est fino a generalmente molto mosso, localmente agitato nel pomeriggio e in serata.

Lunedì 14 settembre 2015: nelle prime ore ancora probabili fenomeni temporaleschi, forti e persistenti, con precipitazioni caratterizzate da intensità localmente molto forti e quantità elevate. Progressiva attenuazione dei fenomeni da Ponente verso Levante, già nelle ore antelucane, con residui fenomeni temporaleschi sul centro Levante nel pomeriggio. Probabile completo esaurimento delle precipitazioni in serata. Venti inizialmente forti con locali raffiche di burrasca, da Sud Est a Levante, Nord o Nord Est a Ponente, in calo in mattinata e tendenza a disporsi da Sud Ovest, moto ondoso in lento e parziale calo fino a mosso o localmente molto mosso.

Martedì 15 settembre 2015: nulla da segnalare.

Tendenza: mercoledì nuovo parziale aumento delle condizioni di instabilità, con precipitazioni sparse, localmente a carattere temporalesco. Seguire gli aggiornamenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta Genova: livello 2 fino alle 6 di lunedì, la diretta

GenovaToday è in caricamento