menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caldo record, a Genova scatta l'allerta 3: i consigli

La Protezione Civile ha diramato un avviso di disagio in vista del picco delle temprature, che tra giovedì e venerdì supereranno i 34 gradi percepiti

Caronte non dà tregua, anzi, si prepara a sferrare l’attacco più intenso con temperature che tra giovedì 16 e venerdì 17 luglio supereranno i 30 gradi, che in città a causa di afa e umidità raggiungeranno i 34 percepiti.

Proprio in vista del picco di calore la Protezione Civile, su indicazione del Ministero della Salute, ha diramato per il capoluogo ligure un avviso di disagio per caldo prevedendo un livello di allerta 3 (ondata di calore, condizioni elevate di rischio persistenti, temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi su salute di anziani, bambini, persone con malattie croniche). Per domani, in particolare, le temperature previste sono comprese tra i 25 e i 30 gradi

La Protezione Civile ha inoltre convocato per oggi alle 15 il Centro Operativo Comunale per far fronte a eventuali emergenze, mentre il Comune ha diramato una serie di consigli utili a far fronte all’ondata di calore, tra cui:

  •   Evitare di uscire e svolgere attività fisica nelle ore più calde della giornata (dalle ore 12 alle ore 18).
  •   Non rimanere all’interno di auto parcheggiate.
  •   Se possibile recarsi qualche ora al giorno in zone ventilate o dotate di aria condizionata.
  •   Ripararsi la testa dal sole con un cappello e in auto usare tendine parasole.
  •   Bere molti liquidi, almeno due litri al giorno, anche se non se ne sente l’apparente necessità, e farlo con regolarità
  •   Usare tende per non fare entrare il sole e chiudere le finestre e le imposte, mantenerle invece aperte durante la notte.
  •   Evitare bevande gassate, zuccherate, troppo fredde o alcoliche, in quanto aumentano la sudorazione
  •   Fare pasti leggeri, preferendo frutta, verdura, pesce, pasta e gelati a base di frutta. Ridurre la carne, i fritti ed i cibi molto conditi e piccanti.
  •   Indossare abiti leggeri di cotone o lino, di colore chiaro non aderenti e privi di fibre sintetiche
  •   Evitare bruschi sbalzi di temperatura ambientale (ad esempio entrare sudati in un grande magazzino condizionato). Non respirare con la bocca aperta ma solo con il naso.
  •   Le persone affette da diabete devono esporsi al sole con cautela per il maggior rischio di ustioni, stante la minor sensibilità al dolore
  •   In caso di cefalea provocata da esposizione al sole, bagnarsi subito con acqua fresca per abbassare la temperatura e andare in una zona fresca al riparo dal sole

Previsioni meteo Genova 6 7 giugno allerta caldo
 

Previsioni meteo Genova 6 7 giugno allertaIl numero verde della Regione Liguria per informazioni e assistenza socio-sanitaria 800995988 è in funzione e attivo dal lunedì alla domenica dalle ore 8 alle 20.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento