menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta caldo a Genova, a rischio anziani e bambini

C'è anche il capoluogo ligure fra le 13 città contrassegnate dal bollino arancione del ministro della salute per le ondate di calore martedì 18 giugno 2013

Genova - C'è anche il capoluogo ligure fra le 13 città contrassegnate dal bollino arancione del ministro della salute per le ondate di calore martedì 18 giugno 2013, un livello in gradino in meno rispetto all'allarme estremo.

 

Le categorie considerate più a rischio sono i bambini, gli anziani o chi soffre di patologie importanti. Le altre città roventi sono Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Frosinone, Milano, Perugia, Rieti, Roma, Trieste, Venezia e Verona. Mercoledì 19 giugno 2013 Genova passerà da bollino arancione a quello giallo (che indica il livello di pre-allerta per il possibile arrivo di un'ondata di calore).

Intanto lunedì 17 giugno 2013 è stato il giorno più caldo finora del 2013 in Liguria. Il record di temperatura è stato misurato fra le 16 e le 17 a 96 metri sul livello del mare a Castelnuovo Magra: +37,7 gradi. Era da lunedì 20 agosto 2012 che in regione la colonnina del mercurio non raggiungeva certi valori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento