rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Pegli / Via Ignazio Pallavicini

Allarme sicurezza a Pegli: "Risse e coltellate", la locale aumenta i pattugliamenti

Nella zona della stazione di Pegli, dopo il tramonto, diversi cittadini hanno lamentato la presenza di gruppi di ragazzi che si comportano in modo pericoloso

Bande di ragazzi, spesso minorenni, che di sera provocano scontri "violenti e rumorosi" nella zona della stazione di Pegli: è l'allarme lanciato dalla consigliera del Municipio Ponente Simona Vallarino (gruppo misto). La polizia locale, avvisata dal Municipio, ha portato i pattugliamenti a 2-3 a settimana in zona, proprio in fascia serale.

"Molti abitanti della zona - ha detto Vallarino in consiglio municipale - hanno lamentato che tutti i giorni appena tramonta il sole, anche prima, la zona si riempie di ragazzi che tengono comportamenti pericolosi per sé e per gli altri. Entrano con le moto nell'area pedonale, lasciano nel degrado le panchine, i giochi per bambini e il verde pubblico. I cittadini si sono rivolti spesso a carabinieri e a polizia locale senza riuscire a risolvere la situazione. In più in quest'ultimo periodo si contano due accoltellamenti proprio in quella zona".

Aggressione in strada: 28enne gravemente ferito con coccio di bottiglia

Prima la lite con lancio di una tazza di caffè, poi l'accoltellamento

Nell'ultimo caso, pochi giorni fa, una lite era degenerata nella violenza: un 20enne del posto aveva lanciato a un 33enne una tazzina di caffè, dopo una lite, per poi allontanarsi e tornare con un coltello in mano, per colpirlo, mandandolo in ospedale. A inizio mese, un 28enne è stato invece gravemente ferito con un coccio di bottiglia.

La consigliera è preoccupata che la situazione possa peggiorare con l'arrivo della bella stagione: una delle possibili soluzioni, a suo dire, potrebbe essere rendere la zona più frequentata di sera con una serie di iniziative che possano portare "movida buona", in modo da allontanare il degrado. 

L'assessora municipale alla Sicurezza Lorella Fontana ha ribadito di essere in contatto con il comando della polizia locale: "Mi hanno confermato che vengono fatti 2-3 pattugliamenti alla settimana di sera". E se qualcuno è stato rimproverato, al momento non sono stati riscontrati reati.

"Siamo in contatto con le forze dell'ordine e abbiamo più volte fatto monitorare i punti della delegazione in cui ci vengono segnalate situazioni a rischio - conclude Fontana -. Poi c'è il problema legato ai minori non accompagnati ma dovrebbe cambiare la normativa a livello nazionale, per ora ci possiamo fare poco".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme sicurezza a Pegli: "Risse e coltellate", la locale aumenta i pattugliamenti

GenovaToday è in caricamento