Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Piazza Portoria

Falso allarme bomba in tribunale, palazzo evacuato per un'ora

La segnalazione sulla presunta presenza di un ordigno è scattata poco prima delle 10: sospese le attività all'interno di Palazzo di Giustizia

Caos lunedì mattina in tribunale per la segnalazione sulla presunta presenza di una bomba: l'allarme è scattato poco prima delle 10, e le operazioni di controllo e verifica sono proseguite sino a poco dopo le 11, quando è arrivato il via libera dalle forze dell'ordine e la situazione è tornata poco a poco alla normalità.

La segnalazione è arrivata con una telefonata al 112: «C'è una bomba a Palazzo di Giustizia», ha detto una persona che ha poi subito interrotto la chiamata senza lasciare dati. È quindi scattato il protocollo previsto in questi casi, e in tribunale sono intervenute diverse volanti della polizia, i vigili del fuoco, il 118 e gli artificieri.

Chi si trovava all'interno di Palazzo di Giustizia è stato informato della situazione, e sono state molte le persone che si sono riversate all'esterno in via precauzionale.

Avvocati, magistrati, dipendenti e tutti coloro che in mattinata si trovavano in tribunale hanno quindi atteso i in piazza Portoria aggiornamenti, mentre la strada è stata transennata dalla Municipale per evitare il passaggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falso allarme bomba in tribunale, palazzo evacuato per un'ora

GenovaToday è in caricamento