Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Giallo a Santo Domingo, Alessandro Grandis trovato morto

Il giovane di 28 anni si trovava sull'isola per una vacanza. Nato a Genova, viveva ad Albissola Marina insieme ai genitori, molto conosciuti in zona. Al momento non è chiaro se si sia trattato di suicidio o di omicidio

Una vacanza ai Caraibi si è conclusa in tragedia per un ragazzo di 28 anni di Albissola Marina, Alessandro Grandis. Il giovane è stato trovato morto con una ferita alla testa a bordo piscina del residence 'La Joya' nel Cocotal a Bavaro, Santo Domingo.

Alessandro, nato a Genova nel 1988, aveva seguito le orme dei genitori e si era laureato in Farmacia. Il padre infatti è un noto medico della zona mentre la madre è dipendente dell'Asl. I due, appreso della tragica scomparsa del figlio sono partiti immediatamente alla volta di Santo Domingo.

La polizia locale sarebbe orientata a propendere per l'ipotesi del suicidio, ma ci sono diversi dubbi al riguardo. In particolare il blog della comunità italiana a Santo Domingo insiste nel dire che Alessandro è stato ucciso con un colpo di pistola alla testa. Per fare luce su quanto avvenuto potrebbe venire disposta l'autopsia. Solo dopo il via libero degli inquirenti i genitori potranno riportare la salma in Italia e fissare la data dei funerali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo a Santo Domingo, Alessandro Grandis trovato morto

GenovaToday è in caricamento