menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albergo dei Poveri, gru abbatte la balaustra d'epoca: paura e polemiche

L'incidente è avvenuto durante le operazioni di rimozione del pesante mezzo, utilizzato per alcuni lavori di restauro della struttura. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita

Attimi di paura ieri in corso Dogali, all’altezza dell’Albergo dei Poveri, dove la storica balaustra in marmo che costeggia la strada e dà sulla scalinata è stata urtata dal braccio di una gru ed è crollata, fortunatamente senza ferire nessun passante.

Tutto è successo durante le operazioni di rimozione della gru utilizzata per alcuni lavori di restauro davanti all’Albergo dei Poveri, sede del polo universitario: il gigantesco mezzo attendeva di essere rimosso dallo scorso luglio, quando i lavori sono terminati, e ieri la ditta incaricata ha dato il via alle operazioni di smontaggio. Ma qualcosa è andato storto, e una delle parti della gru ha colpito la balaustra in marmo facendone precipitare dei pezzi sulla scalinata sottostante, fortunatamente deserta.

La zona è stata transennata e messa in sicurezza in attesa della definitiva rimozione della gru, avvenuta poco dopo l'incidente, e corso Dogali è stato interdetto al traffico per tutta la durata delle operazioni, con conseguenti disagi alla viabilità e tra le proteste dell’università, che proprio in questi giorni ospita un convegno: "Si è sfiorata la tragedia - ha sottolineato una studentessa - da quella scalinata ogni giorno passano decine di persone, soprattutto studenti che devono raggiungere l'Albergo dei Poveri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento