rotate-mobile
Cronaca Albaro / Via Pisa

Calci, pugni e tentata rapina dopo una sigaretta negata: 16enni nei guai

La polizia è intervenuta nella notte presso i giardini Esposito in Albaro: vittima dell'aggressione un altro giovane, denunciati due ragazzi

Due ragazzi italiani di 16 anni sono stati fermati e denunciati dalla polizia nei pressi dei giardini Esposito nel quartiere di Albaro. Entrambi per lesioni, uno dei due anche per tentata rapina. Poco prima dell'una di domenica 1 ottobre 2023 la sala operativa della Questura ha ricevuto a segnalazione di una rapina tra via Pisa e via Boselli. Sul posto sono intervenute le volanti, una ha trovato solo la vittima dell'aggressione nei giardini, un'altra ha invece notato e fermato un gruppetto di giovanissimi poco lontano. 

Il ragazzo vittima dell'aggressione ha raccontato ai poliziotti di essere stato avvicinato da un altro giovane che gli aveva chiesto per due volte una sigaretta mentre era seduto su una panchina. Al secondo rifiuto questo aveva poi allungato la mano cercando di strappargli una collanina d'oro dal collo. Il ragazzo ha poi raccontato di essere riuscito a tenere la collana e di essersi alzato per allontanarsi, ma di essere stato raggiunto dallo stesso giovane che nel frattempo aveva coinvolto un amico. I due hanno cominciato a riempirlo di calci e pugni e sono stati chiamati i soccorsi. 

I poliziotti, dopo aver raccolto la testimonianza, hanno fatto salire la vittima del pestaggio in auto per andare in Questura a sporgere denuncia, il giovane ha però riconosciuto nel gruppetto di ragazzi fermato dall'altra volante i due aggressori. I due, residenti nella zona di Albaro, sono stati denunciati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci, pugni e tentata rapina dopo una sigaretta negata: 16enni nei guai

GenovaToday è in caricamento