menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albaro: rapinato da suo ex dipendente, lo prende a bastonate

Aveva appena parcheggiato la propria autovettura nel box in via Oreste De Gasperi quando, improvvisamente, un individuo con il volto coperto l'ha aggredito, colpendolo al capo con un bastone, con il chiaro intento di rapinarlo

Aveva appena parcheggiato la propria autovettura nel box in via Oreste De Gasperi ad Albaro quando, improvvisamente, un individuo con il volto coperto l'ha aggredito, colpendolo al capo con un bastone, con il chiaro intento di rapinarlo.

La vittima, un 66enne originario di Savona ma residente a Genova, ha incassato il colpo riuscendo a reagire: dopo aver disarmato l'aggressore l'ha a sua volta colpito con il bastone mettendolo in fuga. Inseguito e raggiunto poco dopo, il 66enne è riuscito anche a smascherarlo scoprendo, con enorme stupore, che si trattava di un suo ex dipendente.

Questo è il racconto che lo sventurato savonese ha fatto ai poliziotti mentre si trovava in un ambulatorio del pronto soccorso del San Martino per ricevere le cure al capo. La vittima ha fornito agli agenti le generalità dell'aggressore, che è stato poco dopo rintracciato presso la sua abitazione.

Si tratta di un 73enne genovese che, dopo essere stato accompagnato in ospedale e medicato, è stato arrestato per tentata rapina. L'attempato rapinatore si trova ora agli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento